Ultime notizie

A Treviso Edoardo Stoppa scopre dei cavalli tenuti in condizioni pessime e viene malmenato dall'allevatore

Si Ŕ conclusa con una frattura al setto nasale e una prognosi di venti giorni l'incursione di Edoardo Stoppa a Treviso. L'inviato aveva scoperto un allevamento abusivo di cavalli lungo il fiume Sile: gli animali erano rinchiusi in un recinto sotto il cavalcavia della tangenziale, in condizioni vergognose, senza cibo, tra escrementi e rottami. Stoppa si era quindi rivolto al proprietario per chiedere spiegazioni: l'allevatore non solo non ha voluto collaborare, ma ha allontanato brutalmente l'inviato e la sua troupe a calci e pugni, arrivando a minacciarli con una pala. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri, mentre Stoppa e il suo operatore sono finiti al Pronto Soccorso. Ma la battaglia di Striscia per gli animali continua: domani vedremo di nuovo Stoppa alla manifestazione organizzata a Roma per la chiusura del canile lager di Green Hill. Le immagini che testimoniavano le condizioni in cui sono tenuti centinaia di beagle erano state mandate in onda per la prima volta e in esclusiva proprio da Striscia.

Da un'idea della classe di webdesign anno 07-08 dell'Istituto italiano di Design - Perugia