News

Dopo i servizi di Striscia la notizia il Chievo rischia di perdere la serie A

Dopo l’inchiesta di Striscia la notizia sulle plusvalenze fittizie, realizzate da alcune squadre italiane, oggi la Procura Federale della FIGC inoltrerà al tribunale federale nazionale la richiesta di penalizzazioni, da applicare nella stagione appena conclusa, per il ChievoVerona, che rischia la retrocessione dalla Serie A. Nella giornata di domani, martedì 17 luglio, si svolgerà il processo sportivo. Il Tg satirico di Antonio Ricci è stato il primo programma televisivo a denunciare l’escamotage delle plusvalenze fittizie, insieme al sito sportivo Calciomercato.com. L’inchiesta dell’inviato Moreno Morello è andata in onda per la prima volta il 5 febbraio 2018 ed è andata avanti per altre 6 puntate (6 febbraio, 7 febbraio, 16 febbraio, 26 febbraio, 9 aprile e 23 aprile).