News

Espulso pusher ripreso da Striscia alla stazione di Brescia

Il 27enne algerino, fermato più volte per spaccio e altri reati, aveva ignorato tutti i provvedimenti di espulsione dal 2015.

Nel servizio di Striscia dell’8 dicembre girato alla stazione di Brescia (VIDEO), in cui con una telecamera nascosta viene documentato un episodio di spaccio, la Polizia ha riconosciuto un 27enne algerino, in Italia dal 2011, colpito da provvedimento di espulsione firmato dal Questore di Brescia nel 2015 ma rimasto sul territorio italiano. Nonostante sia stato fermato più volte dalla Polizia Locale e dalla Polizia di Stato per spaccio e altri reati, il 27enne non ha osservato tutti i provvedimenti di espulsione a suo carico. Dopo il servizio di Striscia, la Polizia lo ha però rintracciato e arrestato. Inoltre, le immagini sono servite agli agenti per ottenere celermente dalle autorità consolari algerine il documento di identità valido, indispensabile per procedere all'espulsione, avvenuta il 16 dicembre.