ULTIMI VIDEO

News

Chiusi in casa per giorni in attesa del tampone: le testimonianze di molti ammalati campani questa sera a Striscia

«Non esiste il tempo di attesa per i tamponi a domicilio: massimo 48 ore e il personale sanitario li effettua». A dichiararlo, in una diretta Facebook, è stato il governatore della Campania Vincenzo De Luca. Le sue parole, però, vengono smentite dalle testimonianze che ha raccolto Luca Abete - in onda stasera – sui cosiddetti “ostaggi del tampone”.

Sono tantissimi i cittadini che, presentando sintomi e denunciando alla Asl competente la propria sospetta positività, restano isolati anche per più di una settimana nella vana attesa di essere sottoposti al test a domicilio.

«Abbiamo provato a metterci in contatto con i vertici della Sanità campana – racconta l’inviato di Striscia –, ma non abbiamo trovato interlocutori disponibili». In attesa di un chiarimento, il tg satirico di Antonio Ricci continuerà a raccogliere le testimonianze dei potenziali contagiati abbandonati.