ULTIMI VIDEO

Rassegna stampa

Corriere del Mezzogiorno - Striscia: «Ospedale del Mare, un politico vende falsi posti di lavoro»

Il servizio di Luca Abete: l’uomo, di cui non si svela pubblicamente l’identità, colto in flagrante mentre chiede diecimila euro
NAPOLI - L’Ospedale del Mare? Appena inaugurato e c’è già chi se ne approfitta. «Striscia la notizia», su Canale 5, ha affrontato in un servizio una vicenda che se venisse confermata sarebbe preoccupante. Luca Abete anticipa che c’è un politico campano che vende posti di lavoro (falsi) a diecimila euro l’uno. Segue anticipazione di un filmato: si vede un agente provocatore inviato dal giornalista per scoprire il presunto truffatore e coglierlo in flagrante. Nella scena si vede l’uomo col volto oscurato spiegare al complice della trasmissione che «servono diecimila euro per fare quella cosa». «Striscia» non svela pubblicamente l’identità del politico artefice del presunto raggiro, ma è probabile che potrebbe fornire ai magistrati il video integrale nel caso esistessero le ipotesi di reato per avviare un’inchiesta. Bisognerà attendere le prossime ore, dopo la messa in onda del video di stasera, per capire se la magistratura deciderà che ci sono gli estremi per indagare su quella che sembra una brutta storia di raggiri ai danni dei più deboli. Non è la prima volta che in Campania si verificano fenomeni del genere con la vendita di posti di lavoro inesistenti a persone che sperano di pagare per essere assunti. Capitò qualche anno fa a Pozzuoli e in quel caso ci furono indagini e anche arresti.
(Corriere del Mezzogiorno/Redazione online, 30 novembre 2016)