News

Diventa virale l'hashtag lanciato da Striscia: #bastafiltri raggiunge oltre 5 milioni di persone

Grandissimo successo per l’iniziativa lanciata ieri sera a Striscia la notizia da Marco Camisani Calzolari che ha invitato i telespettatori a ribellarsi all’estetica perfetta (e finta) dei social, che – secondo uno studio diffuso da una ex dipendente di Facebook – può provocare danni psicologici seri nelle ragazze più giovani.
 
Camisani Calzolari propone di non usare più i filtri per modificare in modo ingannevole le foto che pubblichiamo, e l’hashtag #bastafiltri in poco tempo esplode raggiungendo oltre 5 milioni di persone. Tantissimi i messaggi di ringraziamento a Striscia: da «impariamo ad accettarci per come siamo» a «evviva, c’ho la panza».