News

Milano, dopo l’inchiesta di Striscia la notizia sgomberati gli ex magazzini militari di Baggio

Dopo l’inchiesta di Striscia la notizia sull’occupazione abusiva dell’ex area militare nel quartiere Baggio di Milano, alle 8.30 di questa mattina è scattato lo sgombero. Il Tg satirico di Antonio Ricci, nella puntata andata in onda il 29 gennaio (primo video sotto) e in un’altra del 28 febbraio (secondo video sotto) aveva documentato il degrado in cui vivevano decine di famiglie con bambini e la presenza di spacciatori di cocaina. Inoltre, sempre dentro la baraccopoli, le telecamere nascoste avevano ripreso due individui che proponevano all’attore di Striscia di andare a vivere in una di quelle case in cambio di 300/400 euro.
Secondo Ilgiorno.it, agenti di polizia, polizia locale e protezione civile stanno passando al setaccio l'enorme area in zona Baggio per individuare e mandare via gli abusivi che da mesi ci dormono all'interno: si tratterebbe soprattutto di famiglie rom e di giovani nordafricani. Al termine dell'intervento, deciso dal Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura, l'area verrà messa in sicurezza.