ULTIMI VIDEO

News

Nicola Lagioia dovrebbe dimettersi da direttore del Salone del Libro di Torino? Ecco come avete votato

«Con lei c’è una sola cosa da fare. La prendi. La metti a novanta appoggiata a un tavolo. Poi prendi Lolita di Nabokov. Strappi le pagine. Gliele infili una per una nel c**o. Dopo un po’, per osmosi, qualcosa assimila per forza». Questa frase sessista e volgarissima indirizzata contro la collega appena maggiorenne Melissa Panarello l’ha pronunciata anni fa lo scrittore barese Nicola Lagioia, direttore del Salone del Libro, da oggi fino a lunedì a Torino.

Dopo aver visto il servizio realizzato dall’inviata Rajae, gli spettatori di Striscia hanno risposto al sondaggio che si è chiuso oggi pomeriggio: “Secondo voi, dopo le sue dichiarazioni sessiste, il direttore del Salone del Libro, Nicola Lagioia, dovrebbe dimettersi?”. Ma se ieri l’81% dei telespettatori aveva risposto “sì, dovrebbe dimettersi”, oggi il risultato è sceso al 65%. Forse sono cresciuti i seguaci dell’innovativo metodo d’apprendimento per osmosi teorizzato da Nicola Lagioia.

Il risultato aggiornato e finale verrà svelato nella puntata di stasera.