News

Pamela Prati contro Verissimo, il caso Mark Caltagirone torna in tv

Pamela Prati si scaglia contro Verissimo e la decisione di riproporre i momenti cruciali del caso Mark Caltagirone.

La showgirl non ha gradito la scelta del programma di Silvia Toffanin, che da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria ha deciso di mandare in onda delle repliche, di riproporre le sue interviste dello scorso anno, quando il caso Mark Caltagirone teneva banco pressoché ovunque, al punto da meritarsi anche una delle canzoni del nostro Highlander Dj.


Ora la questione si riapre.

Tutto nasce da un post sui social della trasmissione, in cui si ricorda che proprio un anno fa il Prati-gate era all'apice della sua popolarità.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Accadde un anno fa... il “Prati-gate”!

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv) in data:



Mentre l'annuncio è stato apprezzato da Eliana Michelazzo, ex manager della Prati coinvolta nella vicenda, che ha messo un like al post, la stessa cosa non si può dire per la protagonista, che sempre su Instagram ha attaccato il programma condotto da Silvia Toffanin senza mezzi termini.

"È imbarazzante, in un contesto drammatico per la nazione come questo a causa del Covid-19, in cui ci sono questioni davvero serie da affrontare, tra persone che muoiono per il virus, anziani morti nelle RSA, e tante altre che non hanno più un lavoro e non sanno cosa dare da mangiare ai figli, leggere che programmi di un certo spessore e portata nazionale riprendano una questione, da me affidata alle sedi giudiziarie – e a loro ben noto -, e abbiano anche il coraggio di taggarmi", ha scritto, aggiungendo:"Ovviamente mi dissocio da cotanta tristezza morale e l’unica considerazione che mi rimane è che, evidentemente, questo è l’unico modo che hanno alcuni programmi per fare un po’ di share: utilizzarmi. Ma non lo consento più. Fatevi una vita e trattate argomenti utili per la nazione. Basta con questa ridicolizzazione mediatica e strumentale della mia persona. Davvero, basta. La gente è stanca di ascoltare cavolate ed io ancora di più di essere un bersaglio mediatico costruito da voi per farvi lucrare. Mi avete già danneggiato particolarmente. Basta”.

Immediata la replica della trasmissione, che sempre tramite social ha fatto sapere che non sarà mandata in onda l'intervista: "Niente intervista a Pamela Prati. Basta lo diciamo noi! Non abbiamo bisogno della Signora Prati per fare Verissimo".
 


Non è la prima volta che si creano tensioni tra la showgirl sarda e la trasmissione di Silvia Toffanin. Proprio lo scorso anno, dopo l'ennesima intervista surreale con tanto di fuga dallo studio, la conduttrice di Verissimo era stata raggiunta da Valerio Staffelli per cercare di fare chiarezza.


La vicenda però non è del tutto chiusa, visto che, secondo quanto anticipato da Dagospia, le altre due protagoniste del Prati-gate dovrebbero essere ospiti domenica di Live - Non è la d'Urso.

Nelle ultime ore, però, anche questa ipotesi è stata messa in dubbio.