ULTIMI VIDEO

News

Striscia risponde all’Agenzia delle Entrate: «da parte vostra, solo intimidazioni per limitare la libertà di informazione»

La dichiarata intenzione dell'Agenzia delle Entrate di ricorrere alle vie legali contro Striscia la Notizia è un atto intimidatorio che intende limitare la libertà di informazione. Noi abbiamo solo dato voce ad alcune delle centinaia e centinaia di segnalazioni ricevute dai contribuenti. Le minacce ai funzionari di cui l’Agenzia ci accusa sono una infamante menzogna volta a disinformare e l’Agenzia dovrà assumersene la responsabilità. Non vediamo l’ora che i giudici possano appurare la verità e, per questo, siamo pronti a portare le nostre ragioni sino alla Corte Europea per i Diritti dell’Uomo. Si tratta, da parte dell’Agenzia, di una vera e propria azione temeraria della quale dovrà rispondere anche davanti alla Corte dei Conti. Noi, comunque, siamo sempre pronti ad accogliere le loro scuse.