News

Il primo Tapiro d'oro del 2020 a Gianluigi Paragone per l'espulsione dal Movimento 5 Stelle

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Valerio Staffelli consegna il Tapiro d’oro a Gianluigi Paragone

​Il senatore del Movimento 5 Stelle, raggiunto dall’inviato del tg satirico di Antonio Ricci, ha commentato l’espulsione dal partito puntando il dito contro il leader Luigi Di Maio: «Sono stato cacciato con il codice di Pomigliano d’Arco. Il giudice mi darà ragione e a quel punto Di Maio potrà tranquillamente dimettersi. Tanto, di fatto, è il leader del M5S solo perché ce l’ha scritto sui biglietti da visita…».

Quello a Gianluigi Paragone è di fatto il primo Tapiro d'oro del 2020. Con il suo, i tapiri consegnati finora nella storia di Striscia arrivano a 1.320. 

In attesa di vedere questa sera la sua reazione, vi mostriamo l'ultima consegna del 2019, quella a Diletta Leotta per le gaffe con cui ha concluso l'anno.