ULTIMI VIDEO

velina

Giulia Pelagatti

segui su
Giulia Pelagatti, 22 anni, toscana: è lei la nuova Velina mora di Striscia la notizia. Nata a Prato il 5 aprile del 1999, vive con la famiglia tra il mare della Versilia e la campagna di Carmignanello fino ai 17 anni. Lo sport, di qualunque tipo, è la sua grande passione: nuoto, pattinaggio, karate, ginnastica artistica e ritmica, insomma prova un po’ tutto. Finché a 11 anni si innamora definitivamente della danza sportiva, che studia con ottimi risultati. Così nel 2011 vince il campionato europeo di Disco Dance in Danimarca e, a seguire, il mondiale di Modern e di Jazz in Polonia e quello di Show Dance in Germania. Nel 2012 si avvicina alla danza classica e contemporanea, raggiungendo altri importanti traguardi: primo premio al “Concorso Internazionale Expression” a Danza in fiera, primo premio al “Concorso Internazionale Danza sì”, primo premio al “Concorso Internazionale Città di Pinerolo”, primo premio al “Festival Ballet”.

Nel 2016 il debutto in televisione: nella scuola di Amici di Maria De Filippi (Canale 5, stagione 2016-2017), dove resta per cinque intensi mesi. Da quel momento in poi viene scelta per il corpo di ballo di diversi programmi tivù: Celebration (Raiuno, 2017), Music (Canale 5, 2017), Domenica In (Raiuno, 2018), The Voice (Raidue, 2018), 55 Passi nel sole (Canale 5, 2019), Colorado (Italia 1, 2019), Concerto di Natale in Vaticano (Canale 5, 2019), Enjoy (Italia 1, 2020), Il Cantante mascherato (Raiuno, 2021), Felicissima Sera (Canale 5, 2021).

In quanto a gusti musicali, Giulia si definisce “vecchia dentro”. È una grande fan di Lucio Dalla, Lucio Battisti, Rino Gaetano, Francesco Guccini. E soprattutto di Mina, il suo idolo. «Mi piace il modo in cui questi cantanti parlano della vita nei loro testi, come raccontano il quotidiano, l’amore, l’amicizia. Forse mi piacciono così tanto perché in fondo mi sento un po’ una donna di altri tempi», dice Giulia, che quando non lavora prende la valigia e scappa, ama viaggiare e immergersi in altre culture.

Sull’esperienza da Velina dichiara: «Non potrei essere più felice di così. Entrare nella grande famiglia di Striscia la notizia è un grande onore perché con i programmi di Antonio Ricci ci sono cresciuta. Da bambina ero incollata allo schermo davanti alle cadute di Paperissima, poi più da grande ho iniziato a seguire le inchieste di Striscia, che ancora oggi mi permettono di restare aggiornata su quello che succede e che non va nel nostro Paese. Vedo il ruolo di Velina come un grande passo, ma sento anche tanta responsabilità che sicuramente mi farà crescere e diventare un’artista e una donna più forte».