A Trieste, la Lampedusa del Nord dove passano i migranti da Est

Rajae Bezzaz è nella città a pochi chilometri dal confine con la Slovenia, dove arrivano in media duemila migranti al mese: chi viene fermato deve presentare richiesta di asilo, malgrado abbia quasi sempre già attraversato Turchia, Grecia, Macedonia, Serbia, Croazia e Slovenia senza mai essere identificati. E questo è solo uno degli aspetti un po' assurdi di una situazione complicata di cui non si parla mai.

Rajae Bezzaz è nella città a pochi chilometri dal confine con la Slovenia, dove arrivano in media duemila migranti al mese: chi viene fermato deve presentare richiesta di asilo, malgrado abbia quasi sempre già attraversato Turchia, Grecia, Macedonia, Serbia, Croazia e Slovenia senza mai essere identificati. E questo è solo uno degli aspetti un po' assurdi di una situazione complicata di cui non si parla mai.

23/02/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Rajae incontra Vannacci: «Del mio libro cambierei solo la punteggiatura»

Rajae incontra Vannacci: «Del mio libro cambierei solo la punteggiatura»

Rajae Bezzaz è a Lucca dove Aldo Grandi, direttore della Gazzetta di Lucca, già sospeso per tre mesi dall'Ordine dei Giornalisti dopo aver augurato "un male incurabile" a Laura Boldrini, presenta tra le contestazioni il libro "Il mondo al contrario" del generale Vannacci. «Non ce l'ho con gli immigrati e con i neri - assicura lui - e non cambierei nulla di quello che ho scritto. Forse la punteggiatura».

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;