Animali selvatici, come comportarsi quando si incontrano

Il nostro consulente scientifico Gabriele ci racconta la storia di un gruppo di ragazzi che si sono imbattuti in un lupo in tangenziale nei pressi di Piacenza e lo hanno accudito. Uno spunto per approfondire come ci si dovrebbe comportare quando ci si imbatte in animali selvatici grazie ai consigli della dottoressa Fabiana Ferrari, biologa del Piacenza Wildlife Rescue Center

Il nostro consulente scientifico Gabriele ci racconta la storia di un gruppo di ragazzi che si sono imbattuti in un lupo in tangenziale nei pressi di Piacenza e lo hanno accudito. Uno spunto per approfondire come ci si dovrebbe comportare quando ci si imbatte in animali selvatici grazie ai consigli della dottoressa Fabiana Ferrari, biologa del Piacenza Wildlife Rescue Center

17/03/2022

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Desertificazione in Italia, quali sono le regioni a rischio

Desertificazione in Italia, quali sono le regioni a rischio

Nella rubrica "Ambiente ciofani", il consulente scientifico Gabriele racconta di come in Italia ci siano dei paesaggi desertici sorprendenti. Le immagini sono state raccolte da una guida turistica "Deserti d'Italia" realizzata dal progetto "Acqua nelle nostre mani" con gli scatti del fotografo Gabriele Galimberti. La guida illustra le zone italiane da Nord a Sud ad altissimo rischio di desertificazione a causa della mancanza d'acqua.

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Ciss di Enna, tutto tace (ancora)

Ciss di Enna, tutto tace (ancora)

Stefania Petyx si trova a Pergusa (Enna), per vedere a che punto si trovi il CISS, centro costruito negli anni Cinquanta che potrebbe ospitare 150 posti letto e per cui sono già state spese decine di migliaia di euro in lavori di recupero. Ad oggi, però, dopo 17 anni, è ancora tutto fermo e la vicenda è stata messa nelle mani dell'ingegnere Tuccio D'Urso, a capo della struttura commissariale per l'emergenza Covid, ma la fine lavori è tutta ancora da definire

San Marino Rtv, congelati i 5 milioni dall'Italia

San Marino Rtv, congelati i 5 milioni dall'Italia

Prosegue l'inchiesta di Pinuccio su San Marino Rtv, la tv di stato della Repubblica di San Marino con un capitale sociale costituito per metà dalla Rai e che per via di un accordo tra il ministero degli Esteri italiano e quello di San Marino riceve un contributo dall'Italia di circa 5 milioni di euro l'anno. Dopo la denuncia di Striscia, questi 5 milioni sono stati congelati dalla Commissione Cultura della Camera, come conferma il deputato Daniele Belotti

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;