Ciabatta Tour contro il fondamentalismo, tappa a Napoli

Rajae si trova a Napoli per una nuova tappa del "Ciabatta Tour", l'iniziativa di sensibilizzazione di Striscia per dire no al fondamentalismo islamico. La nostra inviata ha incontrato tanti musulmani disposti a sposare la causa e a colpire il cartonato raffigurante un talebano, ma sono ancora tanti quelli che si rifiutano e reagiscono nel modo sbagliato

Rajae si trova a Napoli per una nuova tappa del "Ciabatta Tour", l'iniziativa di sensibilizzazione di Striscia per dire no al fondamentalismo islamico. La nostra inviata ha incontrato tanti musulmani disposti a sposare la causa e a colpire il cartonato raffigurante un talebano, ma sono ancora tanti quelli che si rifiutano e reagiscono nel modo sbagliato

29/11/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Rajae incontra Vannacci: «Del mio libro cambierei solo la punteggiatura»

Rajae incontra Vannacci: «Del mio libro cambierei solo la punteggiatura»

Rajae Bezzaz è a Lucca dove Aldo Grandi, direttore della Gazzetta di Lucca, già sospeso per tre mesi dall'Ordine dei Giornalisti dopo aver augurato "un male incurabile" a Laura Boldrini, presenta tra le contestazioni il libro "Il mondo al contrario" del generale Vannacci. «Non ce l'ho con gli immigrati e con i neri - assicura lui - e non cambierei nulla di quello che ho scritto. Forse la punteggiatura».

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
TgR notturni sospesi, la decisione del CDA Rai

TgR notturni sospesi, la decisione del CDA Rai

Pinuccio a Rai Scoglio 24 torna a parlare dei TgR notturni, di cui è stata annunciata da poco la chiusura. Una scelta che l'ad Rai ha giustificato adducendo motivi editoriali, ma che consentirà alla tv di Stato di risparmiare diversi milioni di euro. Una bella vittoria per Rai Scoglio 24 che aveva fatto notare come certi servizi, pagati con lo straordinario per la messa il lavoro notturno, non fossero poi così diversi da quelli delle edizioni diurne

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;