Gli interpreti afghani abbandonati dall’Italia: la storia di Sayed

Da ormai un anno Striscia si occupa di accendere i riflettori sugli interpreti afghani abbandonati dal contingente italiano, dopo la precipitosa fuga in seguito alla presa del potere dei talebani. Rajae ci racconta la storia di un papà ridotto a stare per strada con la sua famiglia. Grazie all'intervento di Striscia la situazione sembra essersi risolta, almeno per moglie e figli, anche se non sono mancati gli intoppi e i depistaggi

Da ormai un anno Striscia si occupa di accendere i riflettori sugli interpreti afghani abbandonati dal contingente italiano, dopo la precipitosa fuga in seguito alla presa del potere dei talebani. Rajae ci racconta la storia di un papà ridotto a stare per strada con la sua famiglia. Grazie all'intervento di Striscia la situazione sembra essersi risolta, almeno per moglie e figli, anche se non sono mancati gli intoppi e i depistaggi

16/12/2022

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Rajae incontra Vannacci: «Del mio libro cambierei solo la punteggiatura»

Rajae incontra Vannacci: «Del mio libro cambierei solo la punteggiatura»

Rajae Bezzaz è a Lucca dove Aldo Grandi, direttore della Gazzetta di Lucca, già sospeso per tre mesi dall'Ordine dei Giornalisti dopo aver augurato "un male incurabile" a Laura Boldrini, presenta tra le contestazioni il libro "Il mondo al contrario" del generale Vannacci. «Non ce l'ho con gli immigrati e con i neri - assicura lui - e non cambierei nulla di quello che ho scritto. Forse la punteggiatura».

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Caso Aboubakar, Fratoianni sapeva tutto sulle ambiguità della Lega Braccianti

Caso Aboubakar, Fratoianni sapeva tutto sulle ambiguità della ...

L'onorevole Nicola Fratoianni sapeva tutto delle ambiguità nelle attività di Aboubakar Soumahoro e della sua Lega Braccianti almeno da agosto. Lo dicono Marco Barbieri e Mario Nobile, membri pugliesi della Direzione Nazionale di Sinistra Italiana, che spiegano di averlo avvertito più volte prima che fosse ufficializzata la discussa candidatura. E non solo. Esiste anche una lettera in cui viene invece ricordato come l'onorevole fosse stato allertato più volte

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;