Grillo telefona a Schlein: “Brava, hai fatto sparire Conte”

Sergio Friscia indossa la parrucca e si trasforma in Beppe Grillo per chiedere a tutti che fine abbia fatto Giuseppe Conte. Dov'è? Sta bene, gli dicono i parlamentari degli altri partiti, che lo vedono più di lui, evidentemente.

Sergio Friscia indossa la parrucca e si trasforma in Beppe Grillo per chiedere a tutti che fine abbia fatto Giuseppe Conte. Dov'è? Sta bene, gli dicono i parlamentari degli altri partiti, che lo vedono più di lui, evidentemente.

17/03/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Giuseppe Conte si fa rifare il musetto davanti a tutti

Giuseppe Conte si fa rifare il musetto davanti a tutti

«Scusi Del Debbio, c'è qui la truccatrice davanti. Abbia pazienza, abbia pazienza non ci siamo raccordati, era tutto aperto qui, ero distratto.(...) scusi un attimo, un secondo che mi tolgono un po' di lucido, prego, al volo. Mi perdoni, ma ero distratto da questa gentile presenza», è quanto ha detto Giuseppe Conte a Paolo Del Debbio in un fuorionda durante la sua ospitata a Dritto e rovescio. Tutto questo mentre l'estetista era impegnata a incipriare il viso dell'ex Premier

«Salvini fai Pen», si dice così in Francia?

«Salvini fai Pen», si dice così in Francia?

Matteo Salvini, interpretato da Dario Ballantini, è con la finta Marine Le Pen per fare il giro di Roma in sella a uno scooter. Il vicepremier vorrebbe guidare, ma la deputata francese non glielo lascia fare perché vuole essere lei al comando dell'Europa. E tra i selfie davanti al Colosseo e le passeggiate tra i monumenti, i due sugellano il loro amore su un lucchetto. Poi il ministro dei Trasporti esprime un desiderio: essere sempre legato a Marine. E lei lo accontenta

I politici di nuovo bimbi tra cacchine, pannolini e palloncini

I politici di nuovo bimbi tra cacchine, pannolini e palloncini

«Sarebbe bello tornare bambini per un giorno», riflette il leader del Movimento 5 Stelle. Lo seguono a ruota Matteo Salvini, Matteo Renzi, Carlo Calenda, Giorgia Meloni ed Elly Schlein in questa canzone nostalgica. C'è chi vorrebbe gonfiare di nuovo i palloncini, chi stare tutto il tempo sul passeggino, chi tornare a parlare con la T e la lingua davanti. E altro ancora. Highlander Dj rivela a tempo di musica i loro inconfessabili desideri

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Borseggi, tapiro alla consigliera Romano: per il 99% ha detto una str…

Borseggi, tapiro alla consigliera Romano: per il 99% ha detto ...

Valerio Staffelli è andato con un Tapiro d'oro gigante a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, per consegnarlo a Monica Romano, la consigliera del PD che aveva detto che «Quest'abitudine di filmare persone sorprese a rubare sui mezzi Atm di Milano e di diffondere i video su pagine Instagram con centinaia di migliaia di followers è violenza, ed è molto preoccupante". Rocco Tanica aveva definito «una grandiosa stronzata» queste affermazioni. Striscia la notizia aveva chiesto su ...

Boccia rivela: «Mazzarano non entrerà nella Direzione PD»

Boccia rivela: «Mazzarano non entrerà nella Direzione PD»

Pinuccio torna a occuparsi del consigliere regionale pugliese Michele Mazzarano che, nonostante una condanna per corruzione elettorale, è appena stato nominato nella Direzione nazionale del Partito democratico. Pinuccio è andato a chiedere ai nuovi vertici se il codice etico del PD permette una nomina come questa e il senatore Francesco Boccia gli rivela, in esclusiva, che Mazzarano non entrerà in Direzione perché «ha preferito anche lui attendere il terzo grado di giudizio».

La burocrazia contro chi vive (per scelta senza) fissa dimora

La burocrazia contro chi vive (per scelta senza) fissa dimora

Stefania Petyx è a Partinico, in provincia di Palermo, per raccontare la storia di Alessandro, che per scelta e non per necessità, vive in un camper ed è dunque senza fissa dimora. Ma il comune di Partinico si rifiuta di assegnare lo speciale tipo di residenza, previsto dalla legge. Perché? Probabilmente perché la norma è antica e ambigua e ogni comune la interpreta in modo diverso. Riusciranno Stefania Petyx e il bassotto a risolvere questo caso?

"Sì, rubiamo, è il nostro lavoro!": borseggi, la parodia è ...

I borseggi a Milano (e non solo) sono il tema di cui tutti parlano, in Rete e anche per strada. Striscia la notizia si occupa del problema dal 2009 e le ragazze che "operano" in metropolitana sono state spesso protagoniste di dialoghi surreali con Valerio Staffelli. Che ora sono anche materia per l'ironia social, con imitazioni divertenti (malgrado in fondo ci sia poco da ridere) , diventate ormai virali. Eccone alcune.

Il sindaco PD spintona l'attivista: ora Monica Romano lo sgriderà?

Il sindaco PD spintona l'attivista: ora Monica Romano lo sgriderà?

Firenze, un attivista per il clima che sta imbrattando la facciata di Palazzo Vecchio a Firenze viene placcato dal sindaco PD Dario Nardella, che lo spintona, nonostante lì vicino ci siano i vigili. È proprio il comportamento che la sua compagna di partito, Monica Romano, condanna fermamente: la consigliera milanese del PD Monica Romano qualche giorno fa ha criticato perfino chi filma persone sorprese a rubare sui mezzi di trasporto. Cosa succederà ora in casa PD? Elly Schlein a chi darà ...

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Max Laudadio torna a occuparsi del sito che vende televisori e frigoriferi. I clienti sono scontenti per la mancata consegna dei prodotti acquistati: dopo il nostro servizio alcuni sono stati rimborsati ma continuano ad arrivare segnalazioni. Secondo un suo ex socio il responsabile del sito vende cose che non sono disponibili. Il paradosso è che sulla home c'è il bollino "Le stelle dell'e-commerce" del Corriere della Sera nonostante la licenza di utilizzo del logo sia scaduta

use DateTime;