Il gioco delle tre carte di “Sissi – Atto secondo”

"Fiction Folies" si diverte a cercare errori e incongruenze nelle serie e nei film e questa volta ne trova anche in "Wolverine": le bacchette giapponesi appaiono, scompaiono e riappaiono. Nella serie di Canale 5 sull aprincipessa Sissi c'è una partita a carte che fa girare la testa: le tre carte diventano quattro, poi due.

"Fiction Folies" si diverte a cercare errori e incongruenze nelle serie e nei film e questa volta ne trova anche in "Wolverine": le bacchette giapponesi appaiono, scompaiono e riappaiono. Nella serie di Canale 5 sull aprincipessa Sissi c'è una partita a carte che fa girare la testa: le tre carte diventano quattro, poi due.

03/05/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
FrixMix visti da voi, tra coniglietti e grandine in studio

FrixMix visti da voi, tra coniglietti e grandine in studio

Tra gli errori e le papere televisive segnalate dai telespettatori, ecco l'inimitabile Tina che a Uomini e Donne parla di quanta acqua è passata sotto i mari. In studio da Bianchina invece le voci sono coperte dal rumore della grandine e tra inciampi linguistici e giornalisti appesi a un filo, approdiamo al naso da coniglietto di Bruno Vespa e ai doppioni propinati al pubblico da La7, in merito a nomi e alias elettorali...

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Lo

Lo "Spaghetto di mais torbato, ricci di mare e porro bruciato" ...

Nella rubrica enogastronomica "Capolavori italiani in cucina" Paolo Marchi incontra Daniele Lippi del ristorante Acquolina, insegna gourmet all'interno dell'hotel The First Roma Arte. Lo chef propone la ricetta dello "Spaghetto di mais torbato, ricci di mare e polvere di porro bruciato", un piatto che unisce sapori delicati e sapori intensi, esaltati dal burro di malga e dal whisky, un esempio della sua cucina che mette al centro la curiosità e che sorprende con piatti ...

Staffelli smaschera un borseggiatore con il trucco della cartina

Staffelli smaschera un borseggiatore con il trucco della cartina

Valerio Staffelli è in pieno centro a Milano, zona corso Garibaldi, dove ritrova una vecchia conoscenza: un ragazzo specializzato nel "furto della cartina", ovvero una manovra per rubare oggetti di valore appoggiati sui tavolini dei bar coprendoli con una cartina geografica. Dopo aver filmato diversi tentativi di furti di smartphone messi in atto proprio da questo borseggiatore, Staffelli lo intercetta per chiedergli spiegazioni, ma lui prova a giustificarsi dicendo: «Tutto il ...

Brescia, al mercato dello sballo in vendita farmaci e ricette

Brescia, al mercato dello sballo in vendita farmaci e ricette

Max Laudadio è nella città lombarda, dove gli è stato segnalato un supermarket all'aperto di farmaci usati come droghe e di metadone. Basta un rapido giro per trovare di tutto, a prezzi bassi sono in vendita pasticche che possono causare seri danni e anche la morte. L'inviato poi incontra due ragazzi che lo invitano in un luogo sicuro dove possono fargli avere altre sostanze. Ma se ne parlerà in un prossimo servizio.

Top 10 Video

tutti i video
Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Una collaboratrice di Valerio Staffelli, impegnata nella realizzazione di un servizio sui borseggi alla Stazione Centrale di Milano e munita di regolare biglietto, è stata bloccata ai varchi d'ingresso ai binari dal personale di sicurezza delle Ferrovie. Di fatto è stato così impedito al tg satirico di proseguire l'inchiesta sui furti nei treni. Nel frattempo le borseggiatrici passavano tranquillamente e senza titolo di viaggio dai tornelli di uscita lì accanto

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Re Carlo è tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è invece di Francesco Paolantoni nei panni di uno chef un po'pasticcione. Il secondo gradino se lo aggiudica il pretendente Fabio di Uomini e donne che pretende di avere ragione e viene sgridato da Maria De Filippi. Il primo posto è infine del Papa che assiste con entusiasmo e trasporto all'esibizione di Luciano Ligabue

use DateTime;