Il mercato “raccolto” di Cernusco sul Naviglio

Per via delle disposizioni anti-Covid nei mercati sono consentite solo bancarelle di generi alimentari per evitare che si creino assembramenti. Ma a Cernusco sul Naviglio si è deciso di accorparle tutte da una parte invece di distribuirle lungo tutto lo spazio del mercato. Capitan Ventosa è andato in giro a chiedere cosa ne pensa la gente

Per via delle disposizioni anti-Covid nei mercati sono consentite solo bancarelle di generi alimentari per evitare che si creino assembramenti. Ma a Cernusco sul Naviglio si è deciso di accorparle tutte da una parte invece di distribuirle lungo tutto lo spazio del mercato. Capitan Ventosa è andato in giro a chiedere cosa ne pensa la gente

07/04/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Lo strano caso del ponte progettato a metà

Lo strano caso del ponte progettato a metà

Capitan Ventosa si trova a San Benedetto Po (provincia di Mantova) per parlarci della curiosa situazione che riguarda due ponti limitrofi. Il primo, quello vecchio, è stato costruito negli anni Sessanta, ma chiuso ai mezzi pesanti perché giudicato poco sicuro; il secondo, quello nuovo, si ferma a metà strada, perché i 30 milioni stanziati dalla Regione coprivano la costruzione di metà struttura. Un problema che provoca non pochi disagi

Isernia e la burocrazia italiana: oltre sei mesi per cambiare nome

Isernia e la burocrazia italiana: oltre sei mesi per cambiare ...

Capitan Ventosa si trova a Isernia perché una madre esasperata dalle lungaggini burocratiche italiane ha chiesto il suo aiuto. Il figlio, infatti, nato in Polonia e ormai residente in Italia, ha voluto cambiare nome adattandolo all'italiano, ma mentre in Polonia la pratica è già stata evasa, lo stesso non è avvenuto in Italia. Dopo sei mesi di raccomandate e richieste, l'intervento di Striscia risolve il problema

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;