Ininfluencer, gli incompresi del web

Una carrellata di talenti incompresi diventati celebri sui social e di cui tutti devono conoscere l'esistenza

Una carrellata di talenti incompresi diventati celebri sui social e di cui tutti devono conoscere l'esistenza

29/10/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Il Gabibbo risponde a Zorzi

Il Gabibbo risponde a Zorzi

Dopo l'account Instagram americano Diet Prada da noi denunciato, ora ci prova l'influencer Tommaso Zorzi ad accendere una polemica social contro Striscia, accusandoci di razzismo verso i cinesi (di nuovo) per la battuta di Alessandro Siani: "Se spremi le mozzarelle cinesi esce il latte di mandorla" (andata in onda il 27 ottobre). Ormai pure il Gabibbo non ce la fa più a stare zitto, ecco allora un video molto istruttivo che mostra, tra le altre cose, chi è il personaggio che vuole farci la ...

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

Euro-Striscioni: no bidet no party

Euro-Striscioni: no bidet no party

Gli sfottò dei tifosi dell'Atalanta rivolti ai rivali del Marsiglia, durante la semifinale di Europa League. E gli stessi bergamaschi che prendono in giro la Roma per la mancata qualificazione nella Coppa. Segue l'accesso della Juventus in Champions League di nuovo grazie alla Dea, la Fiorentina che ha battuto il Monza e altro ancora. Tutto il meglio del calcio raccontato a modo suo da Cristiano Militello. Non manca la frittata di Emiliano Martínez

use DateTime;