Jimmy Ghione e l’incidente shock

Forse in pochi sanno che Jimmy Ghione, oltre a essere uno storico inviato di Striscia, è anche un ottimo pilota. Peccato che alla 63esima edizione della cronoscalata di Selva di Fasano sia stato protagonista di un rocambolesco incidente che ha fatto il giro dei social

Forse in pochi sanno che Jimmy Ghione, oltre a essere uno storico inviato di Striscia, è anche un ottimo pilota. Peccato che alla 63esima edizione della cronoscalata di Selva di Fasano sia stato protagonista di un rocambolesco incidente che ha fatto il giro dei social

11/04/2022

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Clamoroso: anche il bar all'interno dell'Inps a Roma dimentica gli scontrini

Clamoroso: anche il bar all'interno dell'Inps a Roma dimentica ...

Jimmy Ghione smaschera un altro bar all'interno di un ente statale che si dimentica di fare gli scontrini e, quindi, evade il Fisco: la caffetteria all'interno del palazzo dove c'è la sede dell'Inps di Roma Casilino Prenestino. Che si aggiunge al bar dell'Agenzia delle Entrate di Roma 6 - Eur Torrino e a quello del Tribunale Civile della Capitale, già pizzicati in questa stagione dall'inviato. Striscia la notizia lancia un appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: visto che ...

Roma, bar no scontrini al Tribunale: accesso vietato a Ghione

Roma, bar no scontrini al Tribunale: accesso vietato a Ghione

Jimmy Ghione torna al Tribunale Civile di Roma per chiedere conto delle irregolarità del bar pizzicato a non fare scontrini e dei rapporti di subordinazione tra cassiere e Forze dell'ordine. L'inviato prende atto che a lui l'accesso è negato: «Serve l'autorizzazione del presidente del Tribunale», gli viene detto, nonostante l'incessante viavai di persone all'ingresso. Ma il presidente «non intende riceverla», gli dice la segretaria.

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Tutti gli affari di Massimo D'Alema

Tutti gli affari di Massimo D'Alema

Non solo armi, ma anche un gasdotto, un rigassificatore, un porto, ospedali, strade e un servizio di informazioni sensibili: sono solo alcuni degli altri - molti - affari che Massimo D'Alema stava portando avanti, non solo in Colombia, ma anche in Messico, in Uruguay, e addirittura in Medio Oriente. A rivelarlo è l'inviato Pinuccio di Striscia la notizia, che nella puntata di stasera mostra un sms inedito in cui Francesco Amato (uno dei pugliesi coinvolti nel Colombia-gate) elenca all'ex ...

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;