Laura Pausini dimagrisce stando a letto? Qui c’è puzza di truffa

A Marco Camisani Calzolari sono stati segnalati altri video creati con l'intelligenza artificiale. Si tratta di filmati usati per fregare le persone. Uno di questi ha come protagonista il falso Dr. Calabrese, noto nutrizionista, che cerca di vendere prodotti dimagranti fuffa. Un altro utilizza l'immagine dell'interprete de La solitudine e un altro ancora sfrutta il volto di Mara Maionchi per parlare di un mirabolante unguento contro i funghi della pelle

A Marco Camisani Calzolari sono stati segnalati altri video creati con l'intelligenza artificiale. Si tratta di filmati usati per fregare le persone. Uno di questi ha come protagonista il falso Dr. Calabrese, noto nutrizionista, che cerca di vendere prodotti dimagranti fuffa. Un altro utilizza l'immagine dell'interprete de La solitudine e un altro ancora sfrutta il volto di Mara Maionchi per parlare di un mirabolante unguento contro i funghi della pelle

30/05/2024

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Gadget curiosi? Provate il giardino zen da tavolo che sa disegnare

Gadget curiosi? Provate il giardino zen da tavolo che sa disegnare

Marco Camisani Calzolari ci parla dei gadget in vendita online che fanno cose incredibili sfruttando la fisica e la tecnologia. Come il device che contiene un ferro fluido che crea forme pazzesche in funzione del suono che sente, o la bobina di Tesla che riproduce microfulmini a ritmo di musica. Per non parlare della tavola periodica che contiene campioni degli elementi o il giardino zen con la palla magnetica che tratteggia piste sulla sabbia. E altro ancora

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Da Musica & Legalità

Da Musica & Legalità "solo supporto organizzativo alla beneficenza"

Stefania Petyx torna a occuparsi del festival Musica & Legalità. Ci eravamo chiesti dove fossero finiti i progetti benefici promossi dalla madrina del festival Valeria Grasso e finanziati tramite raccolta fondi online. Nel servizio il fratello Vincenzo Grasso, che organizza l'evento musicale con altri soci, ci spiega che i fondi per la beneficenza provenivano dalla raccolta dell'associazione Contra, non dagli incassi del festival: la sua società ha dato solo supporto organizzativo

Testamento sparito, piccoli gruzzoli e grandi bonifici

Testamento sparito, piccoli gruzzoli e grandi bonifici

Moreno Morello torna a parlarci della coppia che convinse la signora Ileana - scomparsa nel 2022 - a dare i suoi soldi in beneficenza. La donna non aveva lasciato eredi noti, il testamento era misteriosamente sparito. I due coniugi hanno fatto prelievi dal suo conto con una delega, mentre lei era in vita. Intervistati dall'inviato, hanno parlato di enti come Telethon, Airc e Hospice tra i destinatari del "gruzzoletto piccolino". Ma sono emersi bonifici da quasi 100 mila euro

Cerignola, novità per il canale che bolle tra scarichi abusivi

Cerignola, novità per il canale che bolle tra scarichi abusivi

Pinuccio ci ha fatto conoscere il canale Lagrimaro di Foggia, ostruito da rifiuti, tra acqua che bolliva e scarichi abusivi. Ci sono novità? Sì, sarebbero stati stanziati 4 milioni di euro dalla Regione per la bonifica. Sarano creati una vasca di laminazione e un tombino, per togliere il liquame e rintracciare gli abusi ambientali. Il Procuratore capo di Foggia disse che era già stato individuato uno scarico illegale. Una volta ripulito il corso d'acqua, le indagini proseguiranno…

Napoli, la battaglia per avere farmaci e presidi indispensabili

Napoli, la battaglia per avere farmaci e presidi indispensabili

Luca Abete ci parla delle difficoltà di tanti pazienti affetti da gravi patologie: alla farmacia ospedaliera dell'Asl medicine e dispositivi in molti casi non arrivano. L'inviato scopre che c'è anche chi aspetta da gennaio dei semplici cateteri, dopo tre interventi per l'asportazione di tumori. La mamma di un ragazzo affetto da morbo di Crohn attende farmaci da otto mesi. L'inviato contatta allora i vertici dell'azienda e il giorno dopo la telefonata per i malati lo scenario cambia

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Max Laudadio torna a occuparsi del sito che vende televisori e frigoriferi. I clienti sono scontenti per la mancata consegna dei prodotti acquistati: dopo il nostro servizio alcuni sono stati rimborsati ma continuano ad arrivare segnalazioni. Secondo un suo ex socio il responsabile del sito vende cose che non sono disponibili. Il paradosso è che sulla home c'è il bollino "Le stelle dell'e-commerce" del Corriere della Sera nonostante la licenza di utilizzo del logo sia scaduta

use DateTime;