Le rivelazioni di Cosmi

Ecco le clamorose rivelazioni dell'allenatore Serse Cosmi sullo scandalo delle intercettazioni telefoniche nel calci

Ecco le clamorose rivelazioni dell'allenatore Serse Cosmi sullo scandalo delle intercettazioni telefoniche nel calci

12/05/2006

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Gerry e Michelle fuorionda: pugni, baci e telepatia

Gerry e Michelle fuorionda: pugni, baci e telepatia

Non perdetevi gli irripetibili momenti "extra programma" della premiata ditta Scotti & Hunziker: lui è convinto di saper leggere i pensieri delle donne come in «What women want» e lei invece gli sferra un pugno cantando «A chi», perché la lascia sempre sola. Tutto questo tra le incursioni di una cagnolina curiosa, che mangia la pelle puzzolente del pesce e i baci monelli di Gerry, con Michelle che è capace di arrotolare la lingua a stella e di tirarsi il telefono sulla"mand

Giuseppe Conte si fa rifare il musetto davanti a tutti

Giuseppe Conte si fa rifare il musetto davanti a tutti

«Scusi Del Debbio, c'è qui la truccatrice davanti. Abbia pazienza, abbia pazienza non ci siamo raccordati, era tutto aperto qui, ero distratto.(...) scusi un attimo, un secondo che mi tolgono un po' di lucido, prego, al volo. Mi perdoni, ma ero distratto da questa gentile presenza», è quanto ha detto Giuseppe Conte a Paolo Del Debbio in un fuorionda durante la sua ospitata a Dritto e rovescio. Tutto questo mentre l'estetista era impegnata a incipriare il viso dell'ex Premier

Il gravissimo insulto di Scanzi a Donzelli

Il gravissimo insulto di Scanzi a Donzelli

Striscia la notizia ha pizzicato un altro fuorionda: quello che ha per protagonista il giornalista collegato con lo studio di È sempre Cartabianca (Rete 4). Dopo aver definito Donzelli "sottosviluppato", "imbecille assoluto" e "imbecille politico", Scanzi avrebbe insultato il deputato di FdI con un appellativo così pesante da venire censurato. Cosa gli avrà mai detto di peggio da giustificare l'intervento censorio dell'I.A. dei fuorionda?

Open Day di Striscia per i figli dei collaboratori con Antonio Ricci e Pier Silvio Berlusconi

Open Day di Striscia per i figli dei collaboratori con Antonio ...

Nello studio della storica trasmissione tv il papà di Striscia e l'AD e vicepresidente di Mediaset hanno salutato oltre 50 bambini, figli dei collaboratori. «Striscia è meravigliosa, un pezzo di storia della tv - ha detto Pier Silvio Berlusconi -. Qui ci si diverte ma c'è tanto, tanto impegno tutti i giorni. Questo signore, che è un maestro, fa il birichino ed è un grande!» ha aggiunto riferendosi ad Antonio Ricci

Open Day di Striscia: Antonio Ricci e Pier Silvio Berlusconi salutano i figli dei collaboratori

Open Day di Striscia: Antonio Ricci e Pier Silvio Berlusconi ...

Il video della prima volta in cui gli studi del tg satirico hanno spalancato le porte ai figli dei collaboratori. Una giornata piena di divertimento che ha visto come mattatori Antonio e Vittoria Ricci, Gerry e Michelle, Militello, Capitan Ventosa, Casanova, Valeria Graci, le Veline e le Paperette. Ospite a sorpresa l'amministratore delegato e vicepresidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi: «Fate i bravi e anche un po' i birichini!»

Un Gabibbo di 65.000 mattoncini Lego® parte per Genova

Un Gabibbo di 65.000 mattoncini Lego® parte per Genova

Ideato da Vittoria Ricci e realizzato da Riccardo Zangelmi, il Gabibbo di Lego® composto da 65.000 elementi è partito per la Liguria dallo studio di Striscia la notizia a Cologno Monzese. Destinazione: "ExhiBricks - Mattoncini a Genova" a Villa Bombrini. La riproduzione in scala 1:1 del celebre pupazzo è alla prima trasferta fuori dal museo del tg satirico di Antonio Ricci: per costruirlo sono servite 50 ore di progettazione e 200 di lavorazione

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
Gli scivoloni del ministro Gennaro Sangiuliano da Times Square al Premio Strega

Gli scivoloni del ministro Gennaro Sangiuliano da Times Square ...

"Ho ascoltato le storie espresse nei libri finalisti e sono tutte storie che ti prendono e che ti fanno riflettere. Proverò a leggerli". Così parlò il ministro Gennaro Sangiuliano, giurato al Premio Strega nel luglio scorso. La conduttrice Geppi Cucciari colse al balzo la dichiarazione ribattendo: "Ah, non li ha letti? Proverà quindi ad andare oltre la copertina…". Rivediamo lo scambio in un video che contiene anche l'uscita su una famosa piazza"di"New"York...

use DateTime;