Motorino rubato? Oltre al danno anche la beffa

Capitan Ventosa ci parla di un problema che colpisce le vittime di furto di scooter. Infatti, nonostante il ciclomotore sia nelle mani del ladro, la persona derubata deve continuare a pagare il bollo. L'unico modo per uscire da questa ingiustizia sarebbe la denuncia di rinuncia al possesso del mezzo, ma la magagna burocratica è dietro l'angolo...

Capitan Ventosa ci parla di un problema che colpisce le vittime di furto di scooter. Infatti, nonostante il ciclomotore sia nelle mani del ladro, la persona derubata deve continuare a pagare il bollo. L'unico modo per uscire da questa ingiustizia sarebbe la denuncia di rinuncia al possesso del mezzo, ma la magagna burocratica è dietro l'angolo...

05/04/2024

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Gli squali dei contratti di luce e gas pt. 2. Bugie e insulti agli anziani

Gli squali dei contratti di luce e gas pt. 2. Bugie e insulti ...

Moreno Morello continua l'inchiesta sull'agenzia attiva tra Lazio e Piemonte che, presentandosi come partner di Acea Energia, avrebbe raggirato gli utenti che avevano appena cambiato fornitore, tentando di farli tornare sui proprio passi sostenendo che ci fossero (false) anomalie nelle bollette, risolvibili con un intervento tecnico. In realtà lo scopo era fargli firmare un nuovo contratto. L'inviato intervista Giuseppe Lauretti, l'avvocato dell'agenzia

Cinisello Balsamo.Perchè nessuno interviene per aiutare Carmen vittima di stalking?

Cinisello Balsamo.Perchè nessuno interviene per aiutare Carmen ...

Rajae Bezzaz torna a occuparsi di questa donna che, dopo svariati tentativi di denunce andate a vuoto, ha chiesto aiuto a Striscia la notizia per proteggere sé stessa e i figli da un persecutore (finora) impunito, che abita di fronte a lei. L'inviata incontra Ida, la sorella del molestatore, che esprime solidarietà per Carmen e che racconta che il fratello, a causa del suo comportamento, cinque anni fa è stato allontanato con codice rosso dalla moglie e dal figlio

Top 10 Video

tutti i video
Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Una collaboratrice di Valerio Staffelli, impegnata nella realizzazione di un servizio sui borseggi alla Stazione Centrale di Milano e munita di regolare biglietto, è stata bloccata ai varchi d'ingresso ai binari dal personale di sicurezza delle Ferrovie. Di fatto è stato così impedito al tg satirico di proseguire l'inchiesta sui furti nei treni. Nel frattempo le borseggiatrici passavano tranquillamente e senza titolo di viaggio dai tornelli di uscita lì accanto

use DateTime;