Video

Organizzazione Live e sold out con gli omaggi

Pinuccio intervista un organizzatore di concerti che ha collaborato con la Friends & Partners di Ferdinando Salzano. L’uomo spiega: «Innanzitutto c’è una distinzione tra gli artisti che fanno sold-out, interamente gestiti da F&P, e quelli che “boccheggiano”, spesso ceduti totalmente». Pinuccio incalza: «In pratica la produzione degli artisti grossi veniva gestita da Salzano, ma nel pacchetto metteva anche altri artisti meno forti, la cui produzione era a carico vostro?». L’intervistato risponde: «Esatto. Così gli utili andavano a lui, mentre le perdite rimanevano agli organizzatori». L’intervistato spiega anche cosa c’è dietro ai sold-out nei concerti degli artisti di seconda fascia: «I sold-out avvenivano con una grande distribuzione di biglietti omaggio obbligata: a volte centinaia e centinaia di biglietti omaggio dati per riempire la struttura». Poi aggiunge: «Il biglietto omaggio, come i biglietti normali, è gravato di iva e diritto d'autore, che poi rimettevamo noi: il danno oltre la beffa».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE…