Paola De Micheli, tra temperature (fuori legge), seggiolini e…Tapiri

Nel 2017 negli uffici dell'Agenzia delle Entrate di Roma c'erano 26 gradi e Valerio Staffelli è andato dall'allora sottosegretario al Ministero dell'Economia e delle Finanze per consegnarle il suo primo trofeo di Striscia. Era il 2019, invece, quando ha ricevuto il secondo per la norma sui dispositivi antiabbandono difficilmente applicabile.

Nel 2017 negli uffici dell'Agenzia delle Entrate di Roma c'erano 26 gradi e Valerio Staffelli è andato dall'allora sottosegretario al Ministero dell'Economia e delle Finanze per consegnarle il suo primo trofeo di Striscia. Era il 2019, invece, quando ha ricevuto il secondo per la norma sui dispositivi antiabbandono difficilmente applicabile.

05/10/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

use DateTime;