Tapiro social a Barbara d’Urso

Tapiro "illuminante" dotato di faretto per ricreare l'effetto delle luci del suo studio

Tapiro "illuminante" dotato di faretto per ricreare l'effetto delle luci del suo studio

12/12/2018

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Tapiro alla

Tapiro alla "Belva" Fagnani, la Rai censura l'intervista a Fedez

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro alla conduttrice di "Belve" Francesca Fagnani, dopo che la Rai le ha vietato di invitare Fedez nel suo programma. «C'è stata questa scelta editoriale, ma non la condivido. Io difendo la scelta di averlo invitato», dichiara Fagnani al tapiroforo. E aggiunge: «Mi auguro che non avvenga più. Mi è capitato di intervistare personaggi più critici e non è mai successo nulla».

A Ilary Blasi senza contratto il primo Tapiro d'oro della stagione

A Ilary Blasi senza contratto il primo Tapiro d'oro della stagione

Il tapiroforo Valerio Staffelli consegna alla (ex?) conduttrice dell'Isola dei famosi il primo Tapiro d'oro della nuova edizione del tg satirico di Antonio Ricci. E la conduttrice passa in vantaggio: con questo Tapiro arriva a nove, superando l'ex Francesco Totti, che è fermo a otto. L'inviato le chiede se è stata 'dursizzata' da Mediaset e lei risponde: «In questo periodo vado sempre in letargo. Non so se mi faranno rifare l'Isola dei famosi: le vie del Signore - anzi di ...

Tapiro a Pioli:

Tapiro a Pioli: "Se vai in alto e cadi ti fai ancora più male"

L'allenatore del Milan Stefano Pioli riceve il suo primo Tapiro d'oro dopo l'eliminazione dalla Champions League contro l'Inter. Valerio Staffelli lo intercetta nella notte subito dopo la debacle di ieri sera a San Siro: «Le ho portato l'unico premio che vincerà quest'anno. Qualcuno della squadra l'ha delusa?», dice il tapiroforo. «Abbiamo dato il massimo. Quando vai così in alto e poi cadi ti fai ancora più male, è la risposta.

Tapiro a Papi, che ruba la busta a Ilary: «Non mi cacciano!»

Tapiro a Papi, che ruba la busta a Ilary: «Non mi cacciano!»

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Enrico Papi - il secondo della carriera - per le presunte tensioni tra lui e Ilary Blasi durante l'ultima puntata dell'Isola dei Famosi, in cui ha strappato dalle mani della conduttrice la busta con il nome dell'eliminato. «Perché l'ha fatto? Soffre il fatto di non essere il conduttore?». «Sono fatto così», ha risposto Papi, «Non ho litigato con Ilary e non mi cacciano dal programma».

Tapiro a Ilary Blasi:

Tapiro a Ilary Blasi: "Ma a chi piacciono i normodotati?"

Valerio Staffelli ha consegnato alla conduttrice dell’”Isola dei famosi” l’ambita statuetta d’oro per l’infelice frase «A me i normodotati non piacciono», pronunciata nella prima puntata del reality. Una gaffe che, sommata ai battibecchi a distanza con l’ex Francesco Totti, ha convinto Il tapiroforo a portarle l’ottavo Tapiro d’oro della carriera. «Ma, diciamoci la verità, a chi è che piacciono i normodotati?», replica Blasi, a cui Staffelli chiede se ha davvero cambiato la serratura della villa all’Eur per non far entrare l’ex Francesco Totti: «Francesco può entrare quando vuole, la casa è sempre aperta».

Il Tapiro a Giletti via da La7:

Il Tapiro a Giletti via da La7: "L'Italia non è pronta per certe ...

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Massimo Giletti, dopo che "Non è l'Arena" è stato chiuso senza spiegazioni da La7 e gli chiede se la colpa è di Fabio Fazio. «E Fazio andrebbe a La7? Neanche i Dumas potrebbero scrivere una sceneggiatura di questo tipo. Ma Cairo è più bravo», replica Giletti. E quando Staffelli gli chiede se l'allontanamento sia collegato allo speciale su Messina Denaro, risponde: «L'Italia non è ancora pronta ad ascoltare certe verità, fa più comodo ...

Tapiro gigante per il direttore Giannini che censura le repliche

Tapiro gigante per il direttore Giannini che censura le repliche

Valerio Staffelli è a Roma, allo spazio Europa per recapitare un Tapiro d'oro gigante - accompagnato da uno striscione con la scritta: «No alla "legge" bavaglio di Giannini» - al direttore del quotidiano La Stampa Massimo Giannini, tra i premiati - come Naomi Campbell - alla decima edizione del "Premio La Moda Veste la Pace" per la sua «sensibilità sociale». Avrà sensibilità sociale, ma è insensibile alla libertà di parola: a più di tre mesi dalla pubblicazione su La ...

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

Insulti e minacce ad Abete dal venditore di olio fake

Insulti e minacce ad Abete dal venditore di olio fake

Napoli, Luca Abete torna a parlarci di extravergine di oliva contraffatto. C'è pure un venditore all'ingrosso di un clamoroso prodotto fake, una miscela sospetta di olio di semi, che lavorerebbe nei ristoranti come chef. Ci si chiede: con quale condimento preparerà la sua frittura? L'inviato lo cerca per saperne di più sulla sua attività di smercio di bottiglie con l'etichetta di un noto marchio falsificata. Ma l'uomo lo accoglie in maniera tutt'altro che pacifica

Campobasso, la metro leggera dal costo pesante non parte

Campobasso, la metro leggera dal costo pesante non parte

Per coprire con una metropolitana leggera i 41 chilometri tra Matrice e Bojano sono state costruite ex novo tre stazioni, oltre a quelle restaurate. Ma nonostante la spesa di oltre 22 milioni di euro tutto è fermo, come ci racconta Pinuccio, anche perché nel piano di spesa non sono stati previsti i treni. Inoltre il tracciato insiste sulla tratta Campobasso-Termoli, che di fatto è chiusa. Perché? Serviva un bacino di soli 5 passeggeri al giorno per una spesa annua di 2 milioni di euro

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Max Laudadio torna a occuparsi del sito che vende televisori e frigoriferi. I clienti sono scontenti per la mancata consegna dei prodotti acquistati: dopo il nostro servizio alcuni sono stati rimborsati ma continuano ad arrivare segnalazioni. Secondo un suo ex socio il responsabile del sito vende cose che non sono disponibili. Il paradosso è che sulla home c'è il bollino "Le stelle dell'e-commerce" del Corriere della Sera nonostante la licenza di utilizzo del logo sia scaduta

use DateTime;