“Ti spareremo in fronte”, Brumotti minacciato a Pescara

Vittorio Brumotti si trova a Rancitelli, quartiere di Pescara dove già nel 2019 era stato aggredito insieme alla sua troupe mentre documentava lo spaccio di droga. Questa volta il nostro inviato è stato minacciato di morte da una donna che vende cocaina ai tanti clienti in coda davanti alla porta di casa

Vittorio Brumotti si trova a Rancitelli, quartiere di Pescara dove già nel 2019 era stato aggredito insieme alla sua troupe mentre documentava lo spaccio di droga. Questa volta il nostro inviato è stato minacciato di morte da una donna che vende cocaina ai tanti clienti in coda davanti alla porta di casa

21/02/2022

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Brumotti derubato mentre libera i parcheggi per disabili

Brumotti derubato mentre libera i parcheggi per disabili

L'inviato alle prese con il popolo dei "solo 5 minuti": molti di coloro che parcheggiano scorrettamente negli stalli per disabili si giustificano dicendo di voler sostare per poco tempo. C'è chi accetta le parole di Brumotti e chi invece ha reazioni scomposte. Alla fine l'autore di tante inchieste per Striscia torna al parcheggio de La Rinascente e trova la brutta sorpresa: van scassinato e computer, telecamere e bici trafugati

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Aggressione a Rajae, l'indignazione a intermittenza

Aggressione a Rajae, l'indignazione a intermittenza

Dopo la violenta e vile aggressione subita dall'inviata Rajae Bezzaz da parte di Marco Mattei, l' "importatore" di automobili che incassa cospicui anticipi e poi sparisce, sui social di Striscia la notizia e su quelli dell'inviata del Tg satirico sono arrivati tantissimi messaggi di sostegno e di sdegno. Ma all'indignazione social, però, non ha fatto eco la stampa nazionale che non ha voluto trattare la violenza sessista come aveva fatto, per esempio, per l'altrettanto grave caso della ...

Top 10 Video

tutti i video
Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Una collaboratrice di Valerio Staffelli, impegnata nella realizzazione di un servizio sui borseggi alla Stazione Centrale di Milano e munita di regolare biglietto, è stata bloccata ai varchi d'ingresso ai binari dal personale di sicurezza delle Ferrovie. Di fatto è stato così impedito al tg satirico di proseguire l'inchiesta sui furti nei treni. Nel frattempo le borseggiatrici passavano tranquillamente e senza titolo di viaggio dai tornelli di uscita lì accanto

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Re Carlo è tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è invece di Francesco Paolantoni nei panni di uno chef un po'pasticcione. Il secondo gradino se lo aggiudica il pretendente Fabio di Uomini e donne che pretende di avere ragione e viene sgridato da Maria De Filippi. Il primo posto è infine del Papa che assiste con entusiasmo e trasporto all'esibizione di Luciano Ligabue

use DateTime;