Una pizza per Kvara, Cassano non ne azzecca una

"Striscia lo striscione" di Cristiano Militello racconta a modo suo una settimana di grande calcio, in Italia e in Europa: dalla sfida Juve-Napoli decisiva per il campionato ai risultati record delle nostre cinque squadre nelle Coppe, tutte capaci di ribaltare il pronostico di Antonio Cassano, detto Cassan(dr)o, che non sbaglia un colpo: basta leggere le sue previsioni"al"contrario.

"Striscia lo striscione" di Cristiano Militello racconta a modo suo una settimana di grande calcio, in Italia e in Europa: dalla sfida Juve-Napoli decisiva per il campionato ai risultati record delle nostre cinque squadre nelle Coppe, tutte capaci di ribaltare il pronostico di Antonio Cassano, detto Cassan(dr)o, che non sbaglia un colpo: basta leggere le sue previsioni"al"contrario.

24/04/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Euro-Striscioni: no bidet no party

Euro-Striscioni: no bidet no party

Gli sfottò dei tifosi dell'Atalanta rivolti ai rivali del Marsiglia, durante la semifinale di Europa League. E gli stessi bergamaschi che prendono in giro la Roma per la mancata qualificazione nella Coppa. Segue l'accesso della Juventus in Champions League di nuovo grazie alla Dea, la Fiorentina che ha battuto il Monza e altro ancora. Tutto il meglio del calcio raccontato a modo suo da Cristiano Militello. Non manca la frittata di Emiliano Martínez

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Sanremo, i possibili organizzatori non Rai ancora senza risposta

Sanremo, i possibili organizzatori non Rai ancora senza risposta

Pinuccio di Rai Scoglio24 torna a parlare della convenzione in scadenza a dicembre tra Rai e Comune di Sanremo per l'organizzazione del Festival della canzone italiana. A febbraio sono state presentate due proposte per accedere all'eventuale bando, ma tutto tace. Amadeus dà per scontato che il Festival continuerà a essere della Rai. E così le due società interessate hanno scritto al Comune di Sanremo. Avranno una risposta?

Tapiro a Ilary Blasi:

Tapiro a Ilary Blasi: "Ma a chi piacciono i normodotati?"

Valerio Staffelli ha consegnato alla conduttrice dell’”Isola dei famosi” l’ambita statuetta d’oro per l’infelice frase «A me i normodotati non piacciono», pronunciata nella prima puntata del reality. Una gaffe che, sommata ai battibecchi a distanza con l’ex Francesco Totti, ha convinto Il tapiroforo a portarle l’ottavo Tapiro d’oro della carriera. «Ma, diciamoci la verità, a chi è che piacciono i normodotati?», replica Blasi, a cui Staffelli chiede se ha davvero cambiato la serratura della villa all’Eur per non far entrare l’ex Francesco Totti: «Francesco può entrare quando vuole, la casa è sempre aperta».

La Resistenza di Giannini? È quella al diritto di replica

La Resistenza di Giannini? È quella al diritto di replica

Tappe a Cuneo e dintorni del direttore de La Stampa Massimo Giannini per celebrare la Festa della Liberazione. Proprio lui, che più di quattro mesi si ostina a negare a Striscia la notizia il diritto di replica per un articolo con molte inesattezze, è stato scelto come oratore ufficiale nella città piemontese e nella vicina Dronero. È giusto festeggiare la Resistenza, ma non c'era a disposizione qualcuno di più democratico?

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

Euro-Striscioni: no bidet no party

Euro-Striscioni: no bidet no party

Gli sfottò dei tifosi dell'Atalanta rivolti ai rivali del Marsiglia, durante la semifinale di Europa League. E gli stessi bergamaschi che prendono in giro la Roma per la mancata qualificazione nella Coppa. Segue l'accesso della Juventus in Champions League di nuovo grazie alla Dea, la Fiorentina che ha battuto il Monza e altro ancora. Tutto il meglio del calcio raccontato a modo suo da Cristiano Militello. Non manca la frittata di Emiliano Martínez

use DateTime;