News

Brumotti aggredito a Pescara: «Vogliamo riappropriarci di questo luogo dimenticato»

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Vittorio Brumotti è a Pescara, e più precisamente nel “Ferro di cavallo”, quartiere Rancitelli, anche noto sul web come “zona pericolosa”.

L’inviato di Striscia documenta il degrado e lo spaccio di droga: in due palazzoni adiacenti, i pusher vendono le sostanze stupefacenti all’interno di appartamenti.

Durante le riprese, Brumotti filma l’arrivo delle forze dell’ordine e il loro intervento ai danni degli spacciatori. In sella alla sua bici, spiega: «Noi vogliamo riappropriarci di questo luogo che sembra dimenticato, regalando un po’ di show».

Purtroppo, la situazione si scalda rapidamente e la troupe che accompagna l’inviato viene aggredita con calci e insulti da numerose persone del quartiere, che non gradiscono la presenza delle telecamere.

Brumotti chiude il servizio con un augurio: «Per tutte quelle persone che vivono lì dentro, prima o poi, qualcosa cambierà».