Afghanistan: dopo due anni, collaboratori costretti a vivere nascosti

La nostra Rajae torna a parlarci delle persone che in Afghanistan hanno collaborato con il governo italiano e che ora sono costrette a vivere nascoste per paura dei talebani. L'Italia non aveva un gate programmato e l'ex ministra Trenta lo aveva proposto due anni prima, l'evacuazione poteva essere gestita meglio?

La nostra Rajae torna a parlarci delle persone che in Afghanistan hanno collaborato con il governo italiano e che ora sono costrette a vivere nascoste per paura dei talebani. L'Italia non aveva un gate programmato e l'ex ministra Trenta lo aveva proposto due anni prima, l'evacuazione poteva essere gestita meglio?

21/05/2022

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;