Automobilisti indisciplinati a Siracusa, il premio di Brumotti

Vittorio Brumotti questa volta si trova in Sicilia, in un centro commerciale nei pressi di Siracusa per "bacchettare" gli automobilisti indisciplinati che parcheggiano nei posti riservati ai disabili. Una bella figuraccia, degna del premio a tema

Vittorio Brumotti questa volta si trova in Sicilia, in un centro commerciale nei pressi di Siracusa per "bacchettare" gli automobilisti indisciplinati che parcheggiano nei posti riservati ai disabili. Una bella figuraccia, degna del premio a tema

09/12/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Brumotti derubato mentre libera i parcheggi per disabili

Brumotti derubato mentre libera i parcheggi per disabili

L'inviato alle prese con il popolo dei "solo 5 minuti": molti di coloro che parcheggiano scorrettamente negli stalli per disabili si giustificano dicendo di voler sostare per poco tempo. C'è chi accetta le parole di Brumotti e chi invece ha reazioni scomposte. Alla fine l'autore di tante inchieste per Striscia torna al parcheggio de La Rinascente e trova la brutta sorpresa: van scassinato e computer, telecamere e bici trafugati

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Zaki rilasciato, ma che fine hanno fatto i corrispondenti Rai?

Zaki rilasciato, ma che fine hanno fatto i corrispondenti Rai?

L'8 dicembre è stato finalmente rilasciato Patrick Zaki, l'attivista e studente egiziano dell'Università di Bologna in carcere in Egitto da 22 mesi e ancora sotto processo. I media italiani hanno dato grande risalto alla notizia, peccato che i "due corrispondenti Rai al Cairo, Giuseppe Bonavolontà e Leonardo Sgura (stipendio: oltre 220.000 l'anno, come pubblicato sul sito della Rai), non fossero presenti nel momento della scarcerazione. Cosa sarà successo? Le ipotesi di Pinuccio a "Rai ...

Top 10 Video

tutti i video
Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Una collaboratrice di Valerio Staffelli, impegnata nella realizzazione di un servizio sui borseggi alla Stazione Centrale di Milano e munita di regolare biglietto, è stata bloccata ai varchi d'ingresso ai binari dal personale di sicurezza delle Ferrovie. Di fatto è stato così impedito al tg satirico di proseguire l'inchiesta sui furti nei treni. Nel frattempo le borseggiatrici passavano tranquillamente e senza titolo di viaggio dai tornelli di uscita lì accanto

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Re Carlo è tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è invece di Francesco Paolantoni nei panni di uno chef un po'pasticcione. Il secondo gradino se lo aggiudica il pretendente Fabio di Uomini e donne che pretende di avere ragione e viene sgridato da Maria De Filippi. Il primo posto è infine del Papa che assiste con entusiasmo e trasporto all'esibizione di Luciano Ligabue

use DateTime;