Mascherine, dove, come, quando

Il nuovo decreto introduce l'obbligo delle mascherine anche all'aperto, con multe salate per chi non rispetta le regole. Ma non tutti hanno capito dove, come e quando vanno indossate. Per chiarire le cose è intervenuto il premier Conte: ecco i suoi consigli in musica

Il nuovo decreto introduce l'obbligo delle mascherine anche all'aperto, con multe salate per chi non rispetta le regole. Ma non tutti hanno capito dove, come e quando vanno indossate. Per chiarire le cose è intervenuto il premier Conte: ecco i suoi consigli in musica

09/10/2020

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
I politici di nuovo bimbi tra cacchine, pannolini e palloncini

I politici di nuovo bimbi tra cacchine, pannolini e palloncini

«Sarebbe bello tornare bambini per un giorno», riflette il leader del Movimento 5 Stelle. Lo seguono a ruota Matteo Salvini, Matteo Renzi, Carlo Calenda, Giorgia Meloni ed Elly Schlein in questa canzone nostalgica. C'è chi vorrebbe gonfiare di nuovo i palloncini, chi stare tutto il tempo sul passeggino, chi tornare a parlare con la T e la lingua davanti. E altro ancora. Highlander Dj rivela a tempo di musica i loro inconfessabili desideri

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
In fila dalle 5 del mattino per un tampone: succede a Napoli

In fila dalle 5 del mattino per un tampone: succede a Napoli

Centinaia di persone in coda per un tampone già dalle 5 del mattino, anche sotto la pioggia: è questa la situazione surreale documentata da Striscia la notizia davanti al presidio dell'Asl 1 di Napoli Centro che ogni giorno garantisce circa 1000 tamponi. Giunto sul posto per raccogliere le testimonianze, Luca Abete è stato cacciato dal personale della sicurezza dell'Asl, i cui vertici aziendali hanno rifiutato di rilasciare dichiarazioni

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

use DateTime;