“Moda caustica”, il meglio del peggio di Sanremo 2024

Nella rubrica di Striscia dedicata ai look più improbabili troviamo Fiorella Mannoia fasciata in un abito lungo tutto lavorato, ma è a piedi scalzi. Seguono i membri di La Sad, con i capelli colorati e una specie di scheletro sotto le giacche. C'è poi Sangiovanni con un abito oversize bianco. Il "Premio punto e croce al merito" è invece dei Ricchi e Poveri e del loro gigantesco fiocco rosso.

Nella rubrica di Striscia dedicata ai look più improbabili troviamo Fiorella Mannoia fasciata in un abito lungo tutto lavorato, ma è a piedi scalzi. Seguono i membri di La Sad, con i capelli colorati e una specie di scheletro sotto le giacche. C'è poi Sangiovanni con un abito oversize bianco. Il "Premio punto e croce al merito" è invece dei Ricchi e Poveri e del loro gigantesco fiocco rosso.

10/02/2024

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
A

A "Moda Caustica" Kendall Jenner e l'abito fatto di unghie rosse

Il secondo posto della rubrica degli outfit più improponibili se lo aggiudica Bianca Berlinguer con un vestito rosa in stile Barbie, raccomandato direttamente da Mauro Corona: "Finirà su Moda caustica". Al primo posto troviamo l'attrice Anne Hathaway che al Met Gala si è presentata con spacchi e spille lungo tutto il corpo. Ma il premio Punto e croce al merito va alla sorella di Kim Kardashian e al suo vestito di Schiaparelli.

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

Euro-Striscioni: no bidet no party

Euro-Striscioni: no bidet no party

Gli sfottò dei tifosi dell'Atalanta rivolti ai rivali del Marsiglia, durante la semifinale di Europa League. E gli stessi bergamaschi che prendono in giro la Roma per la mancata qualificazione nella Coppa. Segue l'accesso della Juventus in Champions League di nuovo grazie alla Dea, la Fiorentina che ha battuto il Monza e altro ancora. Tutto il meglio del calcio raccontato a modo suo da Cristiano Militello. Non manca la frittata di Emiliano Martínez

use DateTime;