Parlano gli esperti: quanto vale la visibilità di un prodotto in tv?

Pinuccio e Max Laudadio indagano sul cosiddetto "product placement": quanto si può pagare per poter esporre il proprio prodotto in televisione, magari indossato da un conduttore per un'intera stagione? Ecco le risposte dei professionisti.

Pinuccio e Max Laudadio indagano sul cosiddetto "product placement": quanto si può pagare per poter esporre il proprio prodotto in televisione, magari indossato da un conduttore per un'intera stagione? Ecco le risposte dei professionisti.

15/05/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Max Laudadio torna a occuparsi del sito che vende televisori e frigoriferi. I clienti sono scontenti per la mancata consegna dei prodotti acquistati: dopo il nostro servizio alcuni sono stati rimborsati ma continuano ad arrivare segnalazioni. Secondo un suo ex socio il responsabile del sito vende cose che non sono disponibili. Il paradosso è che sulla home c'è il bollino "Le stelle dell'e-commerce" del Corriere della Sera nonostante la licenza di utilizzo del logo sia scaduta

Il ponte tra Abruzzo e Molise chiuso da un lustro

Il ponte tra Abruzzo e Molise chiuso da un lustro

Pinuccio ci porta al confine tra Molise e Abruzzo, a Belmonte del Sannio, dove il ponte non è più stato aperto: nel 2019 ci aveva raccontato che gli abitanti, per il cedimento di un pilone, erano costretti a fare un complicato giro tra le montagne su una specie di "mulattiera". L'infrastruttura, tra le più alte d'Europa, collega una ventina di comuni ma è chiusa da 5 anni per il pericolo crollo. Ora, dopo la firma di una convenzione, c'è qualche parvenza di cantiere?

Campobasso, la metro leggera dal costo pesante non parte

Campobasso, la metro leggera dal costo pesante non parte

Per coprire con una metropolitana leggera i 41 chilometri tra Matrice e Bojano sono state costruite ex novo tre stazioni, oltre a quelle restaurate. Ma nonostante la spesa di oltre 22 milioni di euro tutto è fermo, come ci racconta Pinuccio, anche perché nel piano di spesa non sono stati previsti i treni. Inoltre il tracciato insiste sulla tratta Campobasso-Termoli, che di fatto è chiusa. Perché? Serviva un bacino di soli 5 passeggeri al giorno per una spesa annua di 2 milioni di euro

Il finto avvocato che falsifica pure gli atti

Il finto avvocato che falsifica pure gli atti

Max Laudadio ci raccontò di un uomo che si spacciava per avvocato e aveva occupato un'abitazione, lasciata libera dopo le promesse fatte a Striscia. Il soggetto in questione ha continuato però a fingersi avvocato e si è fatto pagare 56 mila euro da un signore che temeva di perdere casa per un debito. Il finto legale, per dimostrare di aver lavorato al caso, ha consegnato al cliente documenti del catasto, del tribunale e del notaio. Peccato che fossero tutti manipolati e fasulli

Sos bambini, in 500 senza il pediatra ad Agnone in Molise

Sos bambini, in 500 senza il pediatra ad Agnone in Molise

Cinquecento bambini non hanno il pediatra di base e i genitori sono costretti a ricorrere agli specialisti privati o a percorrere 40-50 chilometri per andare in ospedale a Isernia. Tra le testimonianze raccolte nel paese molisano, quella di un papà che ha un figlio che soffre di convulsioni febbrili: nell'incertezza di sapere se il bimbo avesse il Covid o meno, si è messo in viaggio con la famiglia sotto la neve, tra problemi alla macchina e ansia per le condizioni del bimbo, poi curato a...

Visite per l'idoneità alla pratica sportiva: il medico dov'è?

Visite per l'idoneità alla pratica sportiva: il medico dov'è?

Max Laudadio dalla Puglia ci parla di una realtà che si occupa di Telemedicina e rilascia certificati di idoneità alla pratica sportiva non agonistica. Ma le visite che Striscia documenta si sono svolte alla sola presenza di un'infermiera. Pagamenti in contanti, senza ricevuta, per un certificato che non sarebbe regolare. L'inviato a questo punto rintraccia il medico che ha firmato queste carte - documenti preziosi per attestare le condizioni di salute - e chiede spiegazioni

Per salvare le Torri di Varano servirebbe un bonus Federico II

Per salvare le Torri di Varano servirebbe un bonus Federico II

La torre grande e quella piccola di Ischitella nel Foggiano sono tra le più antiche di tutto il Gargano. Parti di questi monumenti sono crollate, il restauro è complicato dal fatto che la proprietà è pubblico-privata. Ci vorrebbe un bonus Federico II dice Pinuccio, che grazie alle testimonianze ci racconta di una petizione per salvare le torri. Per ora però la struttura pericolante della piccola è stata solo recintata. L'inviato si rivolge così a Comune, Sovrintendenza, Ministero…

Cerignola, novità per il canale che bolle tra scarichi abusivi

Cerignola, novità per il canale che bolle tra scarichi abusivi

Pinuccio ci ha fatto conoscere il canale Lagrimaro di Foggia, ostruito da rifiuti, tra acqua che bolliva e scarichi abusivi. Ci sono novità? Sì, sarebbero stati stanziati 4 milioni di euro dalla Regione per la bonifica. Sarano creati una vasca di laminazione e un tombino, per togliere il liquame e rintracciare gli abusi ambientali. Il Procuratore capo di Foggia disse che era già stato individuato uno scarico illegale. Una volta ripulito il corso d'acqua, le indagini proseguiranno…

Corona guida e si riprende: al volante c'è pure il gatto

Corona guida e si riprende: al volante c'è pure il gatto

Fabrizio Corona è il protagonista della rubrica Vip alla guida di Max Laudadio. I video sui suoi social lo immortalano mentre stringe con una mano il volante e con l'altra, nello stesso tempo, regge lo smartphone per auto-riprendersi. Ma non è l'unica pratica scorretta del re dei paparazzi, visto che in un'altra occasione ha fatto guidare l'auto a un tenero gattone! Che stratagemma userà l'inviato per fargli giurare di smetterla?

Festival di Sanremo, i

Festival di Sanremo, i "Conti" non tornano

La rubrica "Rai Scoglio 24" parla del Festival di Sanremo: è stato infatti ufficializzato il nome di Carlo Conti come direttore artistico e conduttore della kermesse per il 2025 e anche per il 2026. Secondo Pinuccio i "conti" però non tornano. L'inviato del tg satirico ha scoperto infatti che la convenzione scade tra un anno e si chiede quindi come abbia fatto la Rai a contrattualizzare l'anchorman per due anni, pagandolo tra l'altro con i nostri soldi

Basilicata, gli espropri mai avvenuti e la diga da abbattere

Basilicata, gli espropri mai avvenuti e la diga da abbattere

Pinuccio racconta una storia paradossale riguardante terreni privati mai espropriati, su cui sono state costruite la diga Camastra e opere accessorie, la sentenza che dispone il loro abbattimento, il ripristino dello stato dei luoghi e un risarcimento ai proprietari, che però l'ente condannato è impossibilitato a pagare. Tuttavia, l'Agenzia delle Entrate chiede ai proprietari il 3% della somma che non hanno ancora ricevuto

Rai, caos televoto e caso Travolta agitano la Vigilanza

Rai, caos televoto e caso Travolta agitano la Vigilanza

Pinuccio nonostante lo sciopero (quello dei pullman, non quello dei giornalisti) arriva a Palazzo San Macuto, dove si riunisce la vigilanza Rai. Sui 7 milioni presunti di televoti non conteggiati a Sanremo servirà un supplemento d'indagine con Tim, seppur tardivo. E sullo "spot" delle scarpe? Per l'ad Roberto Sergio l'attore americano ha compiuto una violazione. E Amadeus? Non ha pronunciato la frase che è lo spot della marca?

Gallarate, lo sgombero del condominio dichiarato inagibile

Gallarate, lo sgombero del condominio dichiarato inagibile

Max Laudadio torna a occuparsi del palazzo in provincia di Varese dove non sono mai stati realizzati i lavori di manutenzione. L'8 maggio verrà sgomberato, lasciando in mezzo alla strada decine di famiglie. Il 90% dell'immobile è di proprietà di una sola persona che non avrebbe pagato circa 600 mila euro di spese condominiali e che, secondo molti inquilini, avrebbe intascato affitti e caparre senza mai depositare i contratti

Concorsi pubblici a pagamento? Laudadio indaga e scopre che...

Concorsi pubblici a pagamento? Laudadio indaga e scopre che...

Come è possibile che nell'albo pretorio di alcuni Comuni emerga dalla ricerca un bando per funzionari di categoria C1, per partecipare al quale serve pagare 1.464 euro? Le amministrazioni pubbliche non chiedono soldi per l'accesso a un concorso, spiega il responsabile della Protezione civile di Varese. Ma quello è un bando o un semplice corso di formazione? Max Laudadio raggiunge la società dell'annuncio e scopre che non c'è traccia delle convenzioni con i Comuni

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Tre mesi fermo per un errore sul libretto di circolazione

Tre mesi fermo per un errore sul libretto di circolazione

Moreno Morello racconta la storia di un automobilista di Firenze che grazie al suo gommista ha scoperto che il tipo di pneumatici da montare sulla sua vettura non era previsto sui documenti ufficiali. Ora il costruttore è intervenuto presso il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: i libretti di alcuni modelli prodotti tra settembre 2022 e marzo 2023 andranno corretti. Non sarà un grande problema per quasi tutti i proprietari, ma la famiglia di Firenze ha dovuto rinunciare ...

"Ho lavorato nel CPR di Milano e ho visto un girone infernale"

Rajae Bezzaz torna a occuparsi dei Centri di permanenza per i rimpatri, in particolare del CPR di via Corelli a Milano: un membro delle forze dell'ordine ha voluto dare la sua testimonianza sulle condizioni che lui definisce "disumane" in cui vivono gli ospiti della struttura, con la somministrazione di sedativi da parte di sedicenti dottori. Si tratta - dice - di "un sistema da terzo mondo" che non risolve il problema degli immigrati irregolari, anzi, ne crea di nuovi.

Tapiro con orecchini a Urbano Cairo per i gioielli di Gruber

Tapiro con orecchini a Urbano Cairo per i gioielli di Gruber

Valerio Staffelli consegna un Tapiro d'oro con pendenti all'editore di La7 per gli orecchini di una nota marca di lusso sfoggiati reiteratamente da Lilli Gruber nel programma Otto e mezzo e gli propone di trasformare lo spazio giornalistico in un varietà, in modo da poter trarre profitti anche dal product placement, non permesso in un contenitore come quello. L'inviato coglie anche l'occasione per chiedergli un commento sull'indiscrezione del sito Dagospia, secondo cui Cairo starebbe ...

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Max Laudadio torna a occuparsi del sito che vende televisori e frigoriferi. I clienti sono scontenti per la mancata consegna dei prodotti acquistati: dopo il nostro servizio alcuni sono stati rimborsati ma continuano ad arrivare segnalazioni. Secondo un suo ex socio il responsabile del sito vende cose che non sono disponibili. Il paradosso è che sulla home c'è il bollino "Le stelle dell'e-commerce" del Corriere della Sera nonostante la licenza di utilizzo del logo sia scaduta

use DateTime;