SOMIGLIANZE TRA ALESINA E CROZZA E TRIA E IL RAGIONIER FILINI

L’economista Alesina e Crozza, la prima coppia di sosia: identici, anche se Alesina ha i capelli! Il ministro dell’Economia Tria è uguale al ragioniere geometra Filini, collega di Fantozzi: entrambi i sosia sono alle dipendenze di un megadirettore galattico, anzi due megadirettori (Salvini e Di Maio) per Tria.

L’economista Alesina e Crozza, la prima coppia di sosia: identici, anche se Alesina ha i capelli! Il ministro dell’Economia Tria è uguale al ragioniere geometra Filini, collega di Fantozzi: entrambi i sosia sono alle dipendenze di un megadirettore galattico, anzi due megadirettori (Salvini e Di Maio) per Tria.

27/09/2018

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
I politici di nuovo bimbi tra cacchine, pannolini e palloncini

I politici di nuovo bimbi tra cacchine, pannolini e palloncini

«Sarebbe bello tornare bambini per un giorno», riflette il leader del Movimento 5 Stelle. Lo seguono a ruota Matteo Salvini, Matteo Renzi, Carlo Calenda, Giorgia Meloni ed Elly Schlein in questa canzone nostalgica. C'è chi vorrebbe gonfiare di nuovo i palloncini, chi stare tutto il tempo sul passeggino, chi tornare a parlare con la T e la lingua davanti. E altro ancora. Highlander Dj rivela a tempo di musica i loro inconfessabili desideri

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
TARANTO, WIND DAY E GAS RADON: SCEGLIERE TRA SCUOLA O SALUTE?

TARANTO, WIND DAY E GAS RADON: SCEGLIERE TRA SCUOLA O SALUTE?

Pinuccio invita provocatoriamente chi di dovere a vivere a Taranto, anzi a frequentare le scuole di Taranto. Non si capisce se le finestre delle aule scolastiche debbano stare aperte o chiuse. Nei wind day (giorni pericolosi per le polveri dell’ILVA) le finestre dovrebbero stare chiuse e in altri giorni aperte per far fuoriuscire il pericoloso gas radon del sottosuolo. Nell’incertezza, gli studenti stanno a casa.

Top 10 Video

tutti i video
Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Una collaboratrice di Valerio Staffelli, impegnata nella realizzazione di un servizio sui borseggi alla Stazione Centrale di Milano e munita di regolare biglietto, è stata bloccata ai varchi d'ingresso ai binari dal personale di sicurezza delle Ferrovie. Di fatto è stato così impedito al tg satirico di proseguire l'inchiesta sui furti nei treni. Nel frattempo le borseggiatrici passavano tranquillamente e senza titolo di viaggio dai tornelli di uscita lì accanto

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Re Carlo è tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è invece di Francesco Paolantoni nei panni di uno chef un po'pasticcione. Il secondo gradino se lo aggiudica il pretendente Fabio di Uomini e donne che pretende di avere ragione e viene sgridato da Maria De Filippi. Il primo posto è infine del Papa che assiste con entusiasmo e trasporto all'esibizione di Luciano Ligabue

use DateTime;