Striscia tra poco

Pre puntata di giovedì 15 ottobre 2021 con Alessandro Siani e Vanessa Incontrada che ci aggiornano sul sorpasso della mozzarella sul camembert, sull'obligo di esibire il green pass anche per i senatori e sull'ultimo volo di Alitalia

Pre puntata di giovedì 15 ottobre 2021 con Alessandro Siani e Vanessa Incontrada che ci aggiornano sul sorpasso della mozzarella sul camembert, sull'obligo di esibire il green pass anche per i senatori e sull'ultimo volo di Alitalia

14/10/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
StrixFactor, l'esibizione futuristica e il super boomer

StrixFactor, l'esibizione futuristica e il super boomer

Ecco il brano sinfonico del duo di palermitano Alessandra Fenech e Alessandro Troja, che imbracciano un violino con archetto-laser e una tastiera portatile in un'esibizione che avvicina il passato al futuro. E oltre a questo l'exploit del super boomer Giuseppe Calò. L'invito è rivolto a tutti coloro che sanno cantare, ballare, recitare, imitare o creare altri tipi di performance. Registrate un video di un minuto e caricatelo sul nostro sito

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Rai, le inchieste di Striscia approdano in Vigilanza

Rai, le inchieste di Striscia approdano in Vigilanza

La rubrica di Pinuccio "Rai Scoglio 24", è stata citatissima nel corso dell'ultima commissione di Vigilanza Rai del 12 ottobre. A cominciare dall'inchiesta del tg satirico sulla fiction dedicata all'ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, costata 1,6 milioni di euro e mai trasmessa, per proseguire con il caso delle accuse di censura del rapper Fedez al Concertone del Primo Maggio. E per finire, Massimiliano Capitanio chiede conto all'ad Rai degli sprechi nelle sedi estere.

Top 10 Video

tutti i video
Gli scivoloni del ministro Gennaro Sangiuliano da Times Square al Premio Strega

Gli scivoloni del ministro Gennaro Sangiuliano da Times Square ...

"Ho ascoltato le storie espresse nei libri finalisti e sono tutte storie che ti prendono e che ti fanno riflettere. Proverò a leggerli". Così parlò il ministro Gennaro Sangiuliano, giurato al Premio Strega nel luglio scorso. La conduttrice Geppi Cucciari colse al balzo la dichiarazione ribattendo: "Ah, non li ha letti? Proverà quindi ad andare oltre la copertina…". Rivediamo lo scambio in un video che contiene anche l'uscita su una famosa piazza"di"New"York...

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

use DateTime;