News

Sprechi Rai: la sede di New York costa 4 milioni l'anno

Nuovo appuntamento per “Rai Scoglio 24” (il canale di Striscia “dedicato” alla Rai) sugli sprechi della tv di Stato.

Stasera Pinuccio indaga sulla sede Rai di New York che, solo per gli uffici, spende circa 13mila euro al mese. Poi c’è il costo del personale: tre corrispondenti con uno stipendio medio superiore ai 200mila euro all’anno, e tre producer, che viaggiano sui 100mila euro ognuno. Nel 2020, inoltre, è stato assunto anche un segretario amministrativo: altri 100mila, euro più euro meno, l’anno.

Per i servizi video (cameraman, tecnici e montaggio), la Rai ha indetto un appalto da 8 milioni di euro per quattro anni. Facendo un rapido conto, la sede newyorkese pesa sui conti della tv di Stato per circa 4 milioni di euro l’anno. Senza contare che da viale Mazzini non precisano i costi in più per diarie, ristoranti e alloggi dei giornalisti.

E questa è solo una delle sedi all'estero che pesa sulle casse già disastrate della Rai. In uno dei passati servizi, Pinuccio aveva fatto i calcoli dei costi della mastodontica sede di Bruxelles.