Testimonianze su Organizzazioni Live

Max Laudadio torna a parlare dell’organizzazione dei concerti live in Italia e delle principali società che li organizzano: Friends & Partners Group di Ferdinando Salzano, Vivo Concerti (dove lavora la moglie di Salzano, ndr), Vertigo e Di and Gi, controllate da CTS Eventim. Inoltre, tutte mettono in vendita i biglietti dei concerti tramite TicketOne. Nel servizio viene riportata una conversazione telefonica tra tre promoter di concerti. Uno di loro dice: «La loro posizione è predominante nei nostri confronti. In realtà non abbiamo nessun potere contrattuale. L’associazione di categoria non è mai riuscita a equilibrare queste sorti e… Siamo schiavi». Il problema è che denunciare non è così semplice.

Max Laudadio torna a parlare dell’organizzazione dei concerti live in Italia e delle principali società che li organizzano: Friends & Partners Group di Ferdinando Salzano, Vivo Concerti (dove lavora la moglie di Salzano, ndr), Vertigo e Di and Gi, controllate da CTS Eventim. Inoltre, tutte mettono in vendita i biglietti dei concerti tramite TicketOne. Nel servizio viene riportata una conversazione telefonica tra tre promoter di concerti. Uno di loro dice: «La loro posizione è predominante nei nostri confronti. In realtà non abbiamo nessun potere contrattuale. L’associazione di categoria non è mai riuscita a equilibrare queste sorti e… Siamo schiavi». Il problema è che denunciare non è così semplice.

03/05/2019

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Schiuma nell'Olona, la fabbrica abbandonata

Schiuma nell'Olona, la fabbrica abbandonata

Max Laudadio si trova a Cairate (Varese) perché qui da anni le acque del fiume Olona sono invase periodicamente da schiume sospette. Il motivo è che il terreno e le acque sotterrane sono contaminati a causa dei riversamenti di una ex fabbrica di detersivi. La cosa sconvolgente è che, nonostante l'azienda sia fallita, sul luogo sono rimaste decine di bidoni e sacchi contenenti materiale chimico, che dunque continua a contaminare l'ambiente circostante

CO2 nelle scuole, la promessa di Costa

CO2 nelle scuole, la promessa di Costa

Max Laudadio torna a occuparsi della qualità dell'aria che respiriamo negli ambienti al chiuso e della percentuale di CO2 presente in determinati luoghi, come per esempio le scuole. Dopo i servizi di Striscia, infatti, diverse associazioni di genitori e insegnanti hanno scritto per chiedere l'installazione delle macchinette che rilevano il quantitativo di CO2 nell'aria. Il nostro inviato ha contattato nuovamente il Sottosegretario al Ministero della Salute Andrea Costa e gli ha strappato ...

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;