News

Dopo i servizi per Striscia la notizia, non fanno entrare Pinuccio al Consiglio regionale. E lui chiede: «Ma le sedute non sono pubbliche? Un cittadino come fa a entrare?»

Dopo i servizi di Striscia, che hanno portato alle dimissioni l’assessore pugliese Michele Mazzarano, Pinuccio si è recato oggi al Consiglio regionale per assistere all’assemblea. Nonostante la seduta sia pubblica, le guardie del nucleo di vigilanza della Regione Puglia gli hanno negato l’accesso all’area destinata al pubblico, che ha il diritto di seguire le sedute del Consiglio, sostenendo che sarebbe servito un invito. «Mi hanno fermato dicendo che bisogna chiedere un permesso al presidente del consiglio regionale pugliese» dice Pinuccio. «Ma senza moduli, un cittadino come fa?».

Sotto i tre servizi di Pinuccio