Che satira tira? Il meglio della settimana

L'addio di Mattarella al Quirinale (e le speranze di Berlusconi), il calo di gradimento di Salvini e Conte, la disavventura in ascensore di Bruno Vespa: la satira questa settimana si è proprio scatenata. Le gag più belle nella nostra rubrica

L'addio di Mattarella al Quirinale (e le speranze di Berlusconi), il calo di gradimento di Salvini e Conte, la disavventura in ascensore di Bruno Vespa: la satira questa settimana si è proprio scatenata. Le gag più belle nella nostra rubrica

17/12/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Tgr notturni, il Cda vota (di nuovo) la cancellazione

Tgr notturni, il Cda vota (di nuovo) la cancellazione

La decisione dell'Ad Rai Carlo Fuortes di chiudere l'edizione notturna dei Tgr (spesso uguale a quella delle 19:30, pur costando 6 milioni di euro l'anno) dopo i servizi di Striscia ha scatenato l'ira di politici, sindacati e presidenti di Regione, che hanno preteso una nuova votazione nel Cda del 16 dicembre. Risultato: la maggioranza ha comunque votato la cancellazione. Un paradosso di cui ci parla Pinuccio a "Rai Scoglio 24"

Afghanistan, l'evacuazione della vergogna

Afghanistan, l'evacuazione della vergogna

Rajae ci svela alcuni retroscena sulle modalità con cui è stata eseguita l'evacuazione dall'Afghanistan di civili e collaboratori delle forze Nato. La nostra inviata ha raccolto la testimonianza di un militare di stanza a Herat con il contingente italiano e di un cittadino afgano che vive ancora lì: dal loro racconto è evidente che qualcosa sia andato storto e che nel processo di evacuazione siano state fatte delle discriminazioni. Così sono ancora tante - troppe - le persone in pericolo e ...

Top 10 Video

tutti i video
All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

All’Eurovision si balla nudi e si finisce a I nuovi mostri

Matilde Brandi e Anna Pettinelli sono tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è di Simona Ventura e Paola Perego per il loro discutibile tributo a Renzo Arbore. Il secondo gradino se lo aggiudica invece Arisa per la sua esibizione dove sembra un po' distratta e le cade addosso la scenografia. Mentre il primo posto è di una band finlandese che si dimostra una vera... scoperta

use DateTime;