Elly Schlein di Striscia ha la poverofobia

La nostra segretaria del Pd, interpretata da Giuseppe Longinotti, è molto affaticata dalle elezioni europee. Fortunatamente il suo armocromista le ha trovato una sostituta per gli impegni politici. Ma ciò che preoccupa di più zia Elly è la sua condizione di salute. Cosa può fare per curare la fobia per i poveri? Prendere il bus e fare shopping nei discount!

La nostra segretaria del Pd, interpretata da Giuseppe Longinotti, è molto affaticata dalle elezioni europee. Fortunatamente il suo armocromista le ha trovato una sostituta per gli impegni politici. Ma ciò che preoccupa di più zia Elly è la sua condizione di salute. Cosa può fare per curare la fobia per i poveri? Prendere il bus e fare shopping nei discount!

06/06/2024

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Il maggiordomo di Elly Schlein stona come Claudio Baglioni

Il maggiordomo di Elly Schlein stona come Claudio Baglioni

Distrutta dalla campagna elettorale, tra il jet ski con re Carlo e i tornei di bridge, la nostra segretaria del PD fa un ripassino di quali sono i problemi della gente. Poi fa un giro in un mercato di Milano dove incontra alcuni compagni. Con loro si lamenta delle fake news create con l'intelligenza artificiale, tra cui un video dove il cantautore si esibisce per due minuti senza stonare durante le celebrazioni della festa della Repubblica

Il segno zodiacale di Elly Schlein è bonifico ascendente rogito

Il segno zodiacale di Elly Schlein è bonifico ascendente rogito

La finta segretaria del Pd si fa fare l'oroscopo in occasione delle elezioni europee. Fa così una scoperta sconcertante. E da quando Salvini ha annunciato di voler introdurre di nuovo la leva obbligatoria, il nipote di Elly non fa altro che chiedere il carrarmato della Bentley. Poi Elly Longinotti Schlein incontra, tra gli altri, Dario Maltese e gli rivela di aver partecipato a una versione facoltosa dell'Isola dei Famosi

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Il mistero del sito che vende prodotti non disponibili

Max Laudadio torna a occuparsi del sito che vende televisori e frigoriferi. I clienti sono scontenti per la mancata consegna dei prodotti acquistati: dopo il nostro servizio alcuni sono stati rimborsati ma continuano ad arrivare segnalazioni. Secondo un suo ex socio il responsabile del sito vende cose che non sono disponibili. Il paradosso è che sulla home c'è il bollino "Le stelle dell'e-commerce" del Corriere della Sera nonostante la licenza di utilizzo del logo sia scaduta

use DateTime;