Morte (ap)parente a Castellammare di Stabia

Il nostro Luca Abete continua a ricevere segnalazioni riguardo alcune organizzazioni di pubblica assistenza che si arricchiscono facendo uscire in ambulanza dagli ospedali persone defunte spacciandole per vive. Una pratica espressamente vietata dalla legge, ma molto diffusa. Anche all'esterno del pronto soccorso dell'ospedale di Castellammare di Stabia. Qui pare che basti chiedere al primo che passa per avere l'indirizzo giusto, come ci mostra il nostro inviato.

Il nostro Luca Abete continua a ricevere segnalazioni riguardo alcune organizzazioni di pubblica assistenza che si arricchiscono facendo uscire in ambulanza dagli ospedali persone defunte spacciandole per vive. Una pratica espressamente vietata dalla legge, ma molto diffusa. Anche all'esterno del pronto soccorso dell'ospedale di Castellammare di Stabia. Qui pare che basti chiedere al primo che passa per avere l'indirizzo giusto, come ci mostra il nostro inviato.

20/03/2019

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
Aboubakar Soumahoro, l’intervista esclusiva al direttore della Caritas di San Severo

Aboubakar Soumahoro, l’intervista esclusiva al direttore ...

Pinuccio torna sul caso di Aboubakar Soumahoro, autosospesosi da deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, con la prima e unica intervista televisiva a don Andrea Pupilla, direttore della Caritas Diocesana di San Severo. Soumahoro in passato aveva raccolto 16mila euro per fare dei regali ai bambini del ghetto di San Severo, annunciando con gran risalto l'iniziativa vestito da Babbo Natale in un video. Peccato che, come rivela don Andrea Pupilla, «nel ghetto di Torretta Antonacci bambini non ...

use DateTime;