Napoli, denuncia con annessa “pizza”

EuGenio si trova a Napoli per parlarci di una struttura abbandonata, già conosciuta grazie al nostro Luca Abete. Quello che doveva essere un centro sportivo, costruito con i soldi pubblici, è stato completamente dimenticato da tutti. Subito salta all’occhio la totale mancanza d’igiene e anche l’ostilità di chi abita nei dintorni.

EuGenio si trova a Napoli per parlarci di una struttura abbandonata, già conosciuta grazie al nostro Luca Abete. Quello che doveva essere un centro sportivo, costruito con i soldi pubblici, è stato completamente dimenticato da tutti. Subito salta all’occhio la totale mancanza d’igiene e anche l’ostilità di chi abita nei dintorni.

18/12/2017

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Alla stazione centrale di Milano vietato l’ingresso a Striscia

Una collaboratrice di Valerio Staffelli, impegnata nella realizzazione di un servizio sui borseggi alla Stazione Centrale di Milano e munita di regolare biglietto, è stata bloccata ai varchi d'ingresso ai binari dal personale di sicurezza delle Ferrovie. Di fatto è stato così impedito al tg satirico di proseguire l'inchiesta sui furti nei treni. Nel frattempo le borseggiatrici passavano tranquillamente e senza titolo di viaggio dai tornelli di uscita lì accanto

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Papa Francesco guarda l’ora e si aggiudica I nuovi mostri

Re Carlo è tra i protagonisti di questa puntata della rubrica di Striscia sulle mostruosità televisive. Il terzo posto è invece di Francesco Paolantoni nei panni di uno chef un po'pasticcione. Il secondo gradino se lo aggiudica il pretendente Fabio di Uomini e donne che pretende di avere ragione e viene sgridato da Maria De Filippi. Il primo posto è infine del Papa che assiste con entusiasmo e trasporto all'esibizione di Luciano Ligabue

use DateTime;