ULTIMI VIDEO

News

Luca Abete: dopo il suo intervento a scuola arriva la mensa

Il comune di Frattamaggiore si scusa e garantisce l’arrivo della refezione scolastica

Dopo il servizio di Luca Abete del 23 novembre scorso (clicca qui per vedere il reportage), che evidenziava l’assenza del servizio mensa nelle scuole di Frattamaggiore (Napoli), dal prossimo lunedì i bambini potranno usufruire del pasto scolastico. A garantire la refezione sarà la Sirio Srl: «Il ritardo nell’aggiudicazione è dipeso dall’insorgenza di una controversia legale tra le ditte partecipanti, nell’attesa di una pronuncia definitiva del Consiglio di Stato». Anche il sindaco di Frattamaggiore Marco Antonio Del Prete ha commentato la vicenda: «Abbiamo fatto il possibile per assicurare il servizio mensa a tutti bambini delle scuole materne della nostra città, anche quando erano in corso giudizi pendenti. Mi scuso per i ritardi accumulati, ma non sono dipesi da noi». Poi Del Prete aggiunge: «Per evitare che in futuro si ripetano tali rallentamenti, abbiamo deciso di far ricorso alla graduatoria della gara triennale. Perché, nonostante sia un servizio a domanda individuale (non è un obbligo per il Comune), riteniamo che lo stesso sia utile non solo ai bambini ma anche ai genitori che devono fare i conti con tempi di lavoro sempre più dilatati».