Ghione aggredito all’Agenzia delle Entrate: la fuga della guardia

Rivediamo le immagini della violenta aggressione subita da Jimmy Ghione e dal cameraman da parte del barista "possibile stragista" dell'Agenzia delle Entrate di Roma 6. Ai telespettatori di Striscia non è sfuggito un dettaglio: quando il barista spinge e minaccia ("Vado a prendere il coltello e vi ammazzo"), cosa fa la guardia giurata? Scappa via di corsa verso l'uscita.

Rivediamo le immagini della violenta aggressione subita da Jimmy Ghione e dal cameraman da parte del barista "possibile stragista" dell'Agenzia delle Entrate di Roma 6. Ai telespettatori di Striscia non è sfuggito un dettaglio: quando il barista spinge e minaccia ("Vado a prendere il coltello e vi ammazzo"), cosa fa la guardia giurata? Scappa via di corsa verso l'uscita.

28/03/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Clamoroso: anche il bar all'interno dell'Inps a Roma dimentica gli scontrini

Clamoroso: anche il bar all'interno dell'Inps a Roma dimentica ...

Jimmy Ghione smaschera un altro bar all'interno di un ente statale che si dimentica di fare gli scontrini e, quindi, evade il Fisco: la caffetteria all'interno del palazzo dove c'è la sede dell'Inps di Roma Casilino Prenestino. Che si aggiunge al bar dell'Agenzia delle Entrate di Roma 6 - Eur Torrino e a quello del Tribunale Civile della Capitale, già pizzicati in questa stagione dall'inviato. Striscia la notizia lancia un appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: visto che ...

Roma, bar no scontrini al Tribunale: accesso vietato a Ghione

Roma, bar no scontrini al Tribunale: accesso vietato a Ghione

Jimmy Ghione torna al Tribunale Civile di Roma per chiedere conto delle irregolarità del bar pizzicato a non fare scontrini e dei rapporti di subordinazione tra cassiere e Forze dell'ordine. L'inviato prende atto che a lui l'accesso è negato: «Serve l'autorizzazione del presidente del Tribunale», gli viene detto, nonostante l'incessante viavai di persone all'ingresso. Ma il presidente «non intende riceverla», gli dice la segretaria.

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Maggioni e il suo (non) conflitto di interessi: il caso del documentario

Maggioni e il suo (non) conflitto di interessi: il caso del documentario

A Rai Scoglio24 Pinuccio risponde a Monica Maggioni che ha minacciato di querelare Striscia la notizia per il servizio del 24 marzo 2023 in cui si parla di un presunto conflitto di interessi della direttrice del Tg1. Ci si riferisce a società di produzione- a lei riconducibili - che hanno collaborato con la Rai con filmati andati in onda negli spazi giornalistici di cui lei era responsabile. E ripesca un documentario: "Out of Tehran" del 2011, co-prodotto da Mediakite e Rai ...

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;