Multe agli svizzeri, la missione di Staffelli

Valerio Staffelli torna a occuparsi della questione delle multe ai cittadini svizzeri che, se non pagate, finiscono nel nulla. riscossione coattiva per il cittadino straniero non è prevista

Valerio Staffelli torna a occuparsi della questione delle multe ai cittadini svizzeri che, se non pagate, finiscono nel nulla. riscossione coattiva per il cittadino straniero non è prevista

09/03/2022

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Tapiro alla

Tapiro alla "Belva" Fagnani, la Rai censura l'intervista a Fedez

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro alla conduttrice di "Belve" Francesca Fagnani, dopo che la Rai le ha vietato di invitare Fedez nel suo programma. «C'è stata questa scelta editoriale, ma non la condivido. Io difendo la scelta di averlo invitato», dichiara Fagnani al tapiroforo. E aggiunge: «Mi auguro che non avvenga più. Mi è capitato di intervistare personaggi più critici e non è mai successo nulla».

A Ilary Blasi senza contratto il primo Tapiro d'oro della stagione

A Ilary Blasi senza contratto il primo Tapiro d'oro della stagione

Il tapiroforo Valerio Staffelli consegna alla (ex?) conduttrice dell'Isola dei famosi il primo Tapiro d'oro della nuova edizione del tg satirico di Antonio Ricci. E la conduttrice passa in vantaggio: con questo Tapiro arriva a nove, superando l'ex Francesco Totti, che è fermo a otto. L'inviato le chiede se è stata 'dursizzata' da Mediaset e lei risponde: «In questo periodo vado sempre in letargo. Non so se mi faranno rifare l'Isola dei famosi: le vie del Signore - anzi di ...

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Armi in Colombia, l'audio di D'Alema e Don Antonio

Armi in Colombia, l'audio di D'Alema e Don Antonio

Prosegue l'inchiesta di Pinuccio sullo scandalo del tentativo di vendita armi alla Colombia con presunto intermediario Massimo D'Alema. Per la prima volta, si sente la voce dell'interlocutore dell'ex premier, che discute della vendita di armi e navi. Si tratta di Edgar Ignacio Fierro Florez - nome di battaglia Don Antonio -, ex comandante di un gruppo paramilitare di estrema destra coinvolto anche nel narcotraffico, già condannato a 40 anni di carcere per vari reati, compresi alcuni omicidi

Top 10 Video

tutti i video
use DateTime;