Una notte e una mattina in coda a Mantova per il passaporto

Capitan Ventosa è davanti alla Questura della città lombarda, dove gli uffici aprono per l'open day alle 14.30, ma i cittadini cominciano a mettersi in fila a partire dalla sera precedente. Solo cento di loro riusciranno ad avere il prezioso documento e Ventosa porta caffè per tutti. Buona fortuna.

Capitan Ventosa è davanti alla Questura della città lombarda, dove gli uffici aprono per l'open day alle 14.30, ma i cittadini cominciano a mettersi in fila a partire dalla sera precedente. Solo cento di loro riusciranno ad avere il prezioso documento e Ventosa porta caffè per tutti. Buona fortuna.

16/03/2023

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
La casa sulla voragine, paura a Vallisnera dopo la frana

La casa sulla voragine, paura a Vallisnera dopo la frana

Capitan Ventosa ci porta a Vallisnera, dove una voragine creata dalla frana di novembre 2023 affianca pericolosamente una casa in cui vivono sette famiglie. Le testimonianze raccolte nella frazione di Ventasso (Reggio Emilia) dicono che non sarebbe stato fatto nessuno studio geologico. Ma qui le persone vanno a dormire con il terrore che una scossa o una forte pioggia faccia franare la loro abitazione. Ci sono crepe nuove sulla strada e dentro la proprietà. L'inviato va dal sindaco…

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata
Stragi in mare: chi paga per le vittime di barche non assicurate?

Stragi in mare: chi paga per le vittime di barche non assicurate?

«I parenti dei migranti deceduti in mare in territorio italiano potrebbero essere risarciti dallo Stato», dice l'esperto di assicurazioni a Moreno Morello. Si parla del Fondo di garanzia per le Vittime della Strada (FGVS), che garantisce un risarcimento alle persone trasportate e danneggiate in tutti i casi in cui un veicolo o un natante, anche stranieri, siano sprovvisti di assicurazione o non identificati. Possibile che non ci abbia mai pensato nessuno?

Il

Il "cimitero" di documenti e carte di credito delle borseggiatrici ...

Tessere sanitarie, patenti, carte d'identità, portafogli (svuotati), abbonamenti Atm: è il "tesoretto" ritrovato da Valerio Staffelli in diverse stazioni della metropolitana di Milano. L'inviato ha consegnato tutto alla Polizia, per permettere alle forze dell'ordine di rintracciare i proprietari. Finisce con le botte e gli insulti a Staffelli e a sua collaboratrice, prima innaffiata di tè freddo e poi spinta a forza giù dal treno.

Via libera alla multa alla Rai per la pubblicità occulta a Sanremo

Via libera alla multa alla Rai per la pubblicità occulta a Sanremo

Pinuccio è davanti alla sede dell'Agcom nel giorno in cui l'agenza decide che multerà la Rai per un importo che potrebbe arrivare fino a 250.000 euro. Multa che tanto pagheremo noi contribuenti con i soldi del canone. Nello specifico, l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha deciso di sanzionare Rai1 per 12 episodi di pubblicità non segnalata e per l'utilizzo di Instagram in occasione della scorsa edizione del Festival della canzone italiana.

Top 10 Video

tutti i video
Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Concorso per la Polizia di Stato, beffati gli idonei del 2020

Ottocento aspiranti poliziotti superarono la prima prova scritta di un concorso a gennaio 2020 e poi vennero dimenticati. Non c'è stato scorrimento di quella graduatoria ma di quelle più recenti uscite da altre due selezioni, con candidati che hanno preso voti inferiori alla più severa soglia del 2020. Alcuni di coloro che ancora aspettano fra un po' raggiungeranno il limite di età e si sentono beffati. Chiara Squaglia ha chiesto spiegazioni alla Polizia e al ministero dell'Interno

use DateTime;