News

In fiamme la discarica abusiva tra Cerignola e Stornarella

In fiamme la discarica abusiva tra Cerignola e Stornarella

In fiamme la discarica abusiva tra Cerignola e Stornarella

Un notevole quantitativo di rifiuti è stato bruciato nelle campagne tra Cerignola e Stornarella. I rifiuti erano stati sversati illecitamente creando una discarica a cielo aperto scoperta a febbraio dalle Guardie Ambientali Civilis e di cui anche Striscia la notizia si era occupata.

Dopo le segnalazioni di alcuni telespettatori, il nostro inviato Pinuccio si era recato sul posto e aveva visto di tutto: dalla pelletteria a scarti di materiale ospedaliero.


Nel primo pomeriggio del 23 luglio le fiamme sono divampate all’interno di un’azienda agricola abbandonata e messa sotto sequestro; qui i camion avevano scaricato rifiuti di ogni tipo, così, oltre alle serre, sono andati in fumo grandi ammassi di immondizia.

Nel posto sono intervenuti, oltre ai Vigili del fuoco, anche i Carabinieri e la Forestale.

A seguito dell’accaduto è stata allertata l’ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) per verificare il livello di emissioni nocive nell’aria, dato che le fiamme e il fumo erano visibili anche a grande distanza. Si tratta di rifiuti provenienti dalla Campania – già al centro di un traffico illecito che da diversi anni colpisce queste zone della Puglia – anche oggetto di alcune inchieste antimafia.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Caso Soumahoro, le raccolte fondi online e il mistero della salma

Caso Soumahoro, le raccolte fondi online e il mistero della salma

Pinuccio indaga sulle raccolte fondi lanciate online dalla Lega Braccianti di Soumahoro con lo scopo dichiarato di aiutare chi vive nei ghetti. Sulla piattaforma di raccolta fondi GoFundMe si trovano tre campagne dell'associazione di Sumahoro: una per l'acquisto di cibo durante la pandemia, una per i regali di Natale ai bambini del Ghetto (dove non ci sono bambini) e la terza per organizzare uno sciopero. In tutto, sono stati raccolti così 280.000 euro. Peccato che i conti non tornino

Aboubakar Soumahoro, l'intervista esclusiva al direttore della Caritas di San Severo

Aboubakar Soumahoro, l'intervista esclusiva al direttore della ...

Pinuccio torna sul caso di Aboubakar Soumahoro, autosospesosi da deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, con la prima e unica intervista televisiva a don Andrea Pupilla, direttore della Caritas Diocesana di San Severo. Soumahoro in passato aveva raccolto 16mila euro per fare dei regali ai bambini del ghetto di San Severo, annunciando con gran risalto l'iniziativa vestito da Babbo Natale in un video. Peccato che, come rivela don Andrea Pupilla, «nel ghetto di Torretta Antonacci bambini non ...