Befana, storia e curiosità

Come mai si associa la befana all'Epifania e perché in questa occasione si regalano dolciumi o carbone? Luca Galtieri ci racconta da dove arriva la storia della Befana e ci svela alcune curiosità

Come mai si associa la befana all'Epifania e perché in questa occasione si regalano dolciumi o carbone? Luca Galtieri ci racconta da dove arriva la storia della Befana e ci svela alcune curiosità

02/01/2021

Potrebbero interessarti anche

vedi tutti
Baccalà su crema di finocchietto: il piatto anti-spreco è servito

Baccalà su crema di finocchietto: il piatto anti-spreco è servito

Luca Galtieri è a Paola, il più grande borgo del cosentino: in visita nell'Istituto alberghiero "San Francesco", dedicato al santo nato in città, patrono della Calabria: il piatto anti-spreco del giorno è una sfera con baccalà avanzato del giorno prima, bucce di formaggio e cipolla, pane raffermo, parte esterna del finocchio e foglie e per finire liquido di baccalà. E per recuperare, dai residui di caffè si creano anche saponi."

Sicilia, il primo dolce anti-spreco dell'anno: crispelline con bucce di agrumi

Sicilia, il primo dolce anti-spreco dell'anno: crispelline con ...

Con le feste che volgono al termine, un dolce è quello che ci vuole per trovare il buonumore. Ci pensa Luca Galtieri, in visita all'Istituto Fermi Eredia di Catania. Qui i giovani chef preparano il piatto anti-spreco del giorno: crispelline con bucce di agrumi di Sicilia. Il dolce viene preparato con bucce di agrumi, di mele, di pere, di arance e di limoni, oltre a polpa di mele e pere frullate. Tutti ingredienti siciliani. La pietanza viene servita con una spolverata di zucchero a velo o ...

Nella stessa puntata

tutti i servizi della puntata

Top 10 Video

tutti i video
Il bar dell’Agenzia delle entrate non fa scontrini: per Ghione e la troupe botte, minacce e spintoni

Il bar dell’Agenzia delle entrate non fa scontrini: per ...

Jimmy Ghione si era già occupato nel 2018 del bar sito all'interno della sede dell'Agenzia delle entrate Eur 6 Torrino, a Roma, che incredibilmente - pur trovandosi in ufficio che si occupa proprio di tasse - non faceva gli scontrini ai clienti. Ci è tornato per vedere se qualcosa fosse cambiato e questa volta è andata pure peggio: scontrini zero, o quasi, e in compenso botte, spintoni e minacce: "Prendo il coltello e vi ammazzo" è la frase rivolta a Ghione e alla sua squadra dal ...

Strage all’Agenzia delle Entrate? La denuncia del dipendente a Jimmy Ghione

Strage all’Agenzia delle Entrate? La denuncia del dipendente ...

«Dovreste ringraziarmi che mi sono messo in mezzo, ho evitato una strage». È così che un dipendente (da oltre 40 anni) dell'Agenzia delle Entrate di Roma 6 (Eur Torrino) parla del barista-aggressore che aveva minacciato di "prendere un coltello e ammazzare" Jimmy Ghione e il suo cameraman. L'inviato è tornato sul luogo del misfatto per vendere (per finta) caffè "nero" e stampare fotocopie in bianco e "nero" ai dipendenti in entrata.

Il “cimitero” di documenti e carte di credito delle borseggiatrici di Milano

Il “cimitero” di documenti e carte di credito delle ...

Tessere sanitarie, patenti, carte d'identità, portafogli (svuotati), abbonamenti Atm: è il "tesoretto" ritrovato da Valerio Staffelli in diverse stazioni della metropolitana di Milano. L'inviato ha consegnato tutto alla Polizia, per permettere alle forze dell'ordine di rintracciare i proprietari. Finisce con le botte e gli insulti a Staffelli e a sua collaboratrice, prima innaffiata di tè freddo e poi spinta a forza giù dal treno.

use DateTime;